Maltempo, albero sui binari: disagi per le ferrovie romane

0

Sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria fra Pomezia e Torricola – tratto di linea che interessa le FL7 ( Roma – Formia) e FL8 (Roma – Nettuno) – rallentata dalle 15.30 alle 16.30 per la caduta di un albero sulla sede ferroviaria, provocata dal forte vento che sta interessando la zona.

Sul posto sono intervenuti i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana che hanno rimosso l’ostacolo e ripristinato il corretto funzionamento della linea.

Per consentire i lavori i treni hanno viaggiato su un solo binario e due regionali sono stati limitati a Campoleone.

Ripercussioni anche per altri 10 treni – nove Regionali e un Intercity – con rallentamenti, rispettivamente, fra 15 e 40 minuti e di 80 minuti.

ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE – Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento di Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal tardo pomeriggio-sera di oggi e per le successive 12-18 ore si prevedono sul Lazio ”nevicate in momentaneo calo fino ai 300-500 metri sui settori orientali con apporti al suolo generalmente moderati, e fino ai 500-700 metri sui restanti rilievi con apporto al suolo generalmente deboli. Quota neve in nuovo generale rialzo al di sopra dei 700-1000 metri nel corso della mattinata di domani”. Il Centro Funzionale Regionale ha emesso altresi” un avviso di criticita” idrogeologica nelle Zone di Allerta del Lazio: codice arancione su Bacino Medio Tevere, Appennino Rieti, Aniene e Bacino del Liri; codice giallo su Bacini Costieri Nord, Roma e Bacini Costieri Sud. La Sala Operativa Permanente ha emesso l”allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale: preallerta per neve da quota 300-500 metri sulle Zone di Allerta: Bacino Medio Tevere, Appennino Rieti, Aniene e Bacino del Liri; preallerta per neve da quota 500-700 metri sulle Zone di Allerta: Bacini Costieri Nord, Roma e Bacini Costieri Sud. Sono state invitate tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza e” possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555.

È SUCCESSO OGGI...