Lotito: «La Roma non vincerà lo scudetto. Ci scommetto»

0
Lotito: «La Roma non vincerà lo scudetto. Ci scommetto»
Ss Lazio, il presidente Lotito parla di Thohir, Galliani e dei progetti per costruire nuovi stadi

ARTICOLI IN EVIDENZA

«La Roma? Non vincerà il campionato senza ombra di dubbio». ha sottolineato il presidente della Lazio Claudio Lotito ospite del programma di Rai Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’. Il numero uno biancoceleste si è mostrato così sicuro della mancata vittoria della Roma a fine stagione al punto da lanciare una provocazione, che ha preso di mira l’ospite in studio della puntata, il vicepresidente della Camera e tifoso romanista Roberto Giachetti. “Facciamo una scommessa con Giachetti: lui si gioca lo scranno parlamentare io la presidenza della Lazio”, ha detto Lotito. Giachetti, però, non è parso molto entusiasta: “no guardi, si tenga la presidenza della Lazio che non ci tengo proprio”. Ma perché Lotito è così sicuro che la Roma non diventerà Campione d’Italia? “Perché dal punto di vista tecnico è impossibile che accada”. Per quale motivo? “La valutazione non è mia, è una valutazione tecnica. Da questo punto di vista, vince sicuramente la Juventus, che è superiore”, ha aggiunto Lotito.

IL SELFIE DI TOTTI – “Il selfie di Totti? E’ stato un gesto inopportuno che non c’entra nulla con il calcio”. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito non ha preso bene l’iniziativa del capitano della Roma dopo il gol del 2-2 nel derby con un autoscatto e la curva Sud sullo sfondo. Intervistato da “Un giorno da pecora” in onda su Radio2, Lotito ha detto: “Il derby sono stati due punti persi. Il selfie è un gesto innocuo ma stimola in una situazione esacerbata. Il mio capitano non l’avrebbe mai fatto”. Poi una scommessa: “La Roma non vince uno scudetto. Scommetto la presidenza della Lazio”.

È SUCCESSO OGGI...