Angelina Jolie a Roma per incontrare Papa Francesco

0
Angelina Jolie a Roma per incontrare Papa Francesco

ARTICOLI IN EVIDENZA

La donna più bella di Hollywood e il pontefice più amato degli ultimi anni si incontreranno oggi in Vaticano. Angelina Jolie è infatti a Roma per presentare a Papa Francesco il suo ultimo film da regista, “Unbroken”, dedicato all’atleta olimpionico ed eroe di guerra Louis Zamperini.

LA PRESENTAZIONE DI “UNBROKEN” IN VATICANO – “Essere invitata con il mio film in Vaticano è un onore oltre che un grande tributo per la storia che ho raccontato in Unbroken, la vicenda dell’eroe è un grande esempio di forza e perdono”, ha detto in una nota ufficiale Angelina Jolie che oggi, alla Casina Pio IV, mostrerà al pontefice la pellicola, in presenza di una delegazione pontificia e di Luke Zamperini, il figlio del Louis di cui parla la storia.

ANGELINA JOLIE E LA RELIGIONE – Rapporto controverso, quello di Angelina Jolie con la religione. Mentre il marito Brad Pitt ha infatti dichiarato di recente «Non vado molto d’accordo con la religione. Oscillo fra l’essere agnostico e l’essere ateo», lei avrebbe invece riscoperto se non Dio, quantomeno “qualcosa di più grande di noi”, proprio durante le riprese di questo film. L’attrice si sarebbe infatti sentita toccata e ispirata dalla vita del protagonista, l’atleta e veterano della Seconda Guerra Mondiale, Louis Zamperini, morto lo scorso luglio a 97 anni. Secondo fonti stampa, la Jolie avrebbe imparato molto da quell’uomo in fatto di spiritualità e raggiungimento di obiettivi. «Quando ci si trova davanti un ostacolo – ha confidato – si deve accettare la sfida e cercare di non soccombere. Noi siamo soli al mondo. Non so se ci sia un nome per quello, una religione o una fede, so solo che c’è qualcosa di più grande di noi e che ci unisce ed è bello».

IL FILM IN PROGRAMMAZIONE – “Unbroken” racconta l’incredibile storia dell’atleta olimpionico ed eroe di guerra, Louis “Louie” Zamperini, interpretato da Jack O’Connell, che, insieme ad altri due membri dell’equipaggio, riuscì a sopravvivere su una zattera per quarantasette giorni, in seguito a un disastroso incidente aereo durante la Seconda Guerra Mondiale, per poi essere catturato dalla Marina giapponese e spedito in un campo di prigionia. Uscito negli Stati Uniti nel giorno di Natale, il film arriverà nelle nostra sale il 29 gennaio distribuito dalla Universal Pictures.

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI 17 CASI, APPELLO ALL’UTILIZZO DELLA MASCHERINA O SI DOVRÀ RICHIUDERE»

0
“Oggi registriamo un dato di 17 casi. Di questi 10 sono casi di importazione: 6 casi sono di nazionalità del Bangladesh, un caso  dall’Iraq, due dal Pakistan e uno dall’India. Rivolgo un...