Meteo, ancora freddo e ghiaccio a Tivoli e Valle Aniene

0
Meteo, ancora freddo e ghiaccio a Tivoli e Valle Aniene

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il freddo e il ghiaccio sono arrivati anche a Tivoli e negli altri paesi della Valle dell’Aniene.

PREVENZIONE – Già da alcuni giorni a lavoro i volontari della protezione civile dell’Avrst e del Gos che stano buttando sale sulle strade ghiacciate, tra cui in primis su via Fosso Arcese dove si raccomanda prudenza e su altre zone dove la prevenzione deve essere ancora attiva.

AUTOSTRADA – Sull’autostrada è stata vietata la circolazione a mezzi superiori a 7.5 tonnellate e accumulo dei mezzi pesanti tra Tivoli e Castel Madama, sull’A24 in direzione Teramo, e presso la Barriera di Teramo in direzione Roma sull’A25 nel tratto tra Villanova e Chieti in direzione Torano.

CONSIGLI – La concessionaria Strada dei Parchi spa che gestisce l’A24 e l’A25 consiglia agli automobolisti di attenersi alle regole secondo il decalogo di questa emergenza e guidare con prudenza.

[form_mailup5q lista=”tivoli”]

È SUCCESSO OGGI...

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)