Meteo Roma, torna protagonista l’alta pressione delle Azzorre

0

Tempo in deciso miglioramento a Roma e nel resto del Lazio grazie all’espansione dell’alta pressione delle Azzorre, che rimarrà probabilmente il principale protagonista della scena almeno fino alla vigilia di Natale. Bel tempo con cieli in prevalenza poco nuvolosi fino a venerdì, a seguire maggiore variabilità a causa del transito delle code di sistemi perturbati che determineranno il transito di nubi alte e per la formazione di addensamenti marittimi, seppur in un contesto di stabilità. Tornerà inoltre qualche nebbia nelle vallate interne. Il clima tuttavia sarà ancora mite per il periodo, con massime costantemente intorno ai 15°C. Più freddo invece al mattino. Per rimanere costantemente informato sul tempo e sui possibili futuri cambiamenti climatici, segui i nostri aggiornamenti quotidiani. Vediamo, intanto, più nel dettaglio, la situazione di oggi e di domani.

 

IL TEMPO A ROMA

Meteo di giovedì: a Roma oggi bel tempo con sole splendente per l’intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 16.2°C, la minima di 3.5°C, lo zero termico si attesterà a 2285 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nord-Nordest, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da Nord.
Meteo di venerdì: a Roma domani cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 16°C, la minima di 4°C, lo zero termico si attesterà a 3100 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nordest, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da direzione variabile.

 

IL TEMPO NEL LAZIO

Meteo di giovedì: l’alta pressione delle Azzorre si rinforza sulle regioni centrali tirreniche garantendo una giornata all’insegna del bel tempo con cieli in prevalenza sereni salvo residue velature di passaggio al mattino sul basso Lazio e la presenza di banchi di nebbia nelle vallate interne tosco-umbre. Entro sera le nubi tornano parzialmente ad aumentare sulla Toscana specie settentrionale, mentre altrove si confermano cieli sereni salvo foschie in nuova formazione. Temperature in calo nei minimi con clima più freddo al mattino, in lieve rialzo nei massimi, specie in quota. Venti deboli in prevalenza da E/NE, deboli da N/NE in quota. Mari poco mossi, localmente ancora mossi.Meteo di venerdì: l’alta pressione arretra leggermente verso Sud lasciando transitare la coda di un fronte, che tuttavia è in grado di portare solo qualche modesto passaggio nuvoloso sulle Centrali tirreniche in movimento dalla Toscana verso il Lazio. La Toscana risentirà tuttavia anche della presenza di più umide correnti nei bassi strati che favoriranno la formazione di addensamenti nella seconda parte del giorno, specie dalla serata, quando diverranno più diffusi fino ad interessare anche l’alto Lazio e l’Umbria occidentale, con possibili pioviggini notturne sull’alta Toscana. Al mattino presenza di nebbie nelle vallate orientali toscane ed umbre, in lento sollevamento sui settori umbri. Temperature senza particolari variazioni. Venti deboli in rotazione da O/SO; deboli da ONO in quota con rinforzi in Toscana. Mari poco mossi, localmente mosso l’alto Tirreno.

 

(in collaborazione con 3B Meteo)

[form_mailup5q lista=”meteo roma”]

È SUCCESSO OGGI...

Roma mobilità, al via la gara per l’acquisto di 121 tram

0
"Da lunedì è pubblico il bando per la più grande gara del mondo sui Tram dove viene previsto l'acquisto di 121 convogli per quasi mezzo miliardo".

Thomas Bricca, chi era il 18enne di Alatri morto dopo un colpo di pistola...

0
Il giovane era già stato dichiarato clinicamente morto dopo essere giunto in gravissime condizioni al San Camillo di Roma. I suoi amici hanno fatto alcuni nomi dei presunti responsabili ai Carabinieri