Meteo Roma, nuovo vortice depressionario con piogge e temporali

0

Martedì perturbato a Roma a causa del transito di un vortice depressionario che porta su Roma e sul Lazio piogge organizzate e temporali. Fenomeni che saranno più intensi lungo le coste e in attenuazione dalla sera. Da mercoledì il rinforzo dell’alta pressione delle Azzorre determinerà un miglioramento con tempo stabile e in prevalenza soleggiato seppur con transito di velature tra giovedì e venerdì. Solo nella giornata di sabato torneranno addensamenti nuvolosi e qualche pioggia a ridosso della dorsale, mentre da domenica il sole sarà prevalente. Il clima si manterrà mite per il periodo con valori diurni e notturni sopra le medie. Per rimanere costantemente informato sul tempo e sui possibili futuri cambiamenti climatici, segui i nostri aggiornamenti quotidiani. Vediamo, intanto, più nel dettaglio, la situazione di oggi e di domani.

 

IL TEMPO A ROMA

Meteo di martedì: cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi, oggi a Roma. In serata attenuazione dei fenomeni, sono previsti 30mm di pioggia. Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 13.2°C, la minima di 5.9°C, lo zero termico si attesterà a 1995 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est, al pomeriggio moderati e proverranno da Est-Sudest.
Meteo di mercoledì: cieli in prevalenza poco nuvolosi per l’intera giornata,di domani ma non sono previste piogge. La temperatura massima registrata sarà di 14°C, la minima di 6°C, lo zero termico si attesterà a 2100 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da direzione variabile.

 

IL TEMPO NEL LAZIO

Meteo di martedì: il vortice depressionario si muove dalla Sardegna verso Levante determinando spiccata instabilità sulle regioni centrali tirreniche. Piogge più copiose attese sul Lazio, in graduale spostamento da Nord verso Sud, più abbondanti in prossimità delle coste, dove assumeranno anche carattere temporalesco. Fenomeni più deboli interessano anche l’Umbria, residui al mattino anche su parte della Toscana ma in esaurimento, salvo maggiore instabilità sull’Arcipelago fino al tardo pomeriggio. In serata il tempo torna ovunque più asciutto ad eccezione di ultimi fenomeni sulle coste laziali e sull’Appennino tosco-romagnolo e umbro-marchigiano. Neve ancora a quote elevate, in calo fin verso i 1600m in serata. Temperature in calo, più sensibile sul Lazio. Venti deboli orientali nell’interno ma in rotazione da NE, tesi di Scirocco sui mari ma in attenuazione e rotazione da NE sull’alto Tirreno e da O sui bacini laziali; moderati in quota da SSE, in rotazione da NE in Toscana. Mari molto mossi, tendenti a mossi.
Meteo di mercoledì: la perturbazione si allontana verso Sudest favorendo la rimonta dell’alta pressione delle Azzorre. Tempo dunque in miglioramento sulle regioni centrali tirreniche e con schiarite prevalenti su coste e pianure limitrofe, nonchè su gran parte del Lazio nelle ore diurne. Maggiore nuvolosità invece nell’interno, in particolare al mattino tra Est Toscana ed Umbria, con possibilità di residui deboli fenomeni sulla dorsale, nevosi fin verso i 1600m in Umbria. Qualche acquazzone inoltre ancora possibile sul Pontino al mattino. Nel pomeriggio/sera giunge nuvolosità stratificata estesa da Toscana verso Lazio. Temperature in lieve calo nei minimi, massime stabili o in leggero aumento specie sulle coste. Venti deboli nordorientali al suolo, fino a SE sul Pontino al mattino; deboli settentrionali o da NNO in quota. Mari mossi, sino a poco mossi lungo le coste toscane.

 

(in collaborazione con 3B Meteo)

[form_mailup5q lista=”meteo roma”]

È SUCCESSO OGGI...

Thomas Bricca, chi era il 18enne di Alatri morto dopo un colpo di pistola...

0
Il giovane era già stato dichiarato clinicamente morto dopo essere giunto in gravissime condizioni al San Camillo di Roma. I suoi amici hanno fatto alcuni nomi dei presunti responsabili ai Carabinieri

Roma mobilità, al via la gara per l’acquisto di 121 tram

0
"Da lunedì è pubblico il bando per la più grande gara del mondo sui Tram dove viene previsto l'acquisto di 121 convogli per quasi mezzo miliardo".