Raiuno, con Benigni alle 21 Lucio Presta cala il suo asso nella manica

0
Raiuno, con Benigni alle 21 Lucio Presta cala il suo asso nella manica
Rai, ma Tutto Dante di Benigni che fine ha fatto?

ARTICOLI IN EVIDENZA

Stasera e domani sera alle 21 e 10 Lucio Presta il più importante impresario televisivo italiano calerà sul palinsesto di Raiuno il suo asso vincente: Roberto Benigni. Due serate dedicate ai dieci comandamenti in diretta dagli studi di Cinecittà, con un budget investito dalla Rai intorno ai tre milioni di euro, tra compenso a Benigni che potrebbe essere intorno ai 2 milioni e mezzo, più circa 500 mila euro per la produzione. (Dati parziali: quando avremo l’onore di vedere in tutto il suo splendore la trasparenza dell’azienda pubblica sui costi?).

AUDITEL E PUBBLICITA’ –Un programma destinato a sicuro successo, sbancherà l’Auditel e ci saranno molti incassi di pubblicità. Per Lucio Presta sono i due giorni più importanti dell’anno, da questo successo carica le batterie per tutta la stagione, e dà energia alla sua società Arcobaleno Tre e a tutto il cast dei suoi assistiti. In particolare per il futuro della moglie Paola Perego, come dicono i maligni. Comunque l’ex ballerino Lucio Presta, indagato tra l’altro per corruzione, è certamente il più forte manager italiano, lavora su molti fronti, soprattutto Rai e Mediaset, si dice che talvolta riuscirebbe a consigliare  il palinsesto delle due aziende quando c’è qualche programma che gli interessa. Tutte illazioni, certamente. Comunque il suo carnet contiene i nomi più importanti della tv italiana: Benigni, Bonolis, Clerici, Perego, Cuccarini, Rita dalla Chiesa, Mammuccari, Isoardi, Panicucci, Amadeus, Luzzi e via di seguito. Lucio Presta ha effettivamente in mano le sorti della televisione italiana e si capisce quanto possa valere il suo peso in una rete tv. Certo, qualche piccola incrinatura c’è stata: alcune sue star non lavorano ad esempio Cuccarini e Dalla Chiesa, ma Presta è un personaggio molto deciso, sa fare benissimo il suo mestiere e prima o poi riesce sempre a ottenere dei risultati.

AZIENDA SOLIDA – Insomma un’azienda in buona salute con un futuro assicurato. Leggendo Wikipedia, sul Web, quindi prendendo con tutta la cautela possibile queste notizie, risulterebbe che il capitale sociale di Arcobaleno Tre, sarebbe così suddiviso: al 30% è di Lucio Presta, al 20% è di Paola Perego, al 20% è di Dario Tiribello, al 20% è di Simona Ugonelli e infine due quote del 5% ciascuno per Niccolò e Beatrice Presta, i due figli di Lucio Presta. Insomma l’azienda sarebbe divisa all’interno della sua famiglia, ma questi dati non ci sembrano attendibili, per un motivo molto semplice. Perché in un’azienda pubblica non potrebbe avere un contratto una persona che è socia di una società che lavora in appalto con la stessa. Altrimenti Paola Perego non potrebbe condurre Domenica in, come invece fa. Non vi pare? Continua…

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...

MALATTIE CARDIOVASCOLARI, SIGLATA INTESA REGIONE LAZIO-NOVARTIS PER PREVENIRLE

0
Regione Lazio e Novartis insieme "per individuare misure atte a ridurre la mortalità legata alle malattie cardiovascolari, principale causa oggi di ricovero e decesso nel territorio della Regione Lazio". A firmare il...

Picchia la compagna davanti ai figli, poi incendia la porta della vicina

0
 Le violenze sono accadute ad Ardea dove i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato un 40enne romano gravemente indiziato dei reati di evasione e danneggiamento. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha...

Controlli antispaccio, sequestro di droga e dieci fermi

0
Prosegue senza sosta, da parte della Questura di Roma, l'attività di prevenzione e repressione dei reati inerenti la detenzione e lo spaccio di stupefacenti. A seguito di una segnalazione pervenuta alla Sala...

Locale da incubo, interviene la polizia a Roma

0
Gli agenti del Commissariato di Ladispoli congiuntamente al personale della Polizia Locale hanno concluso un'intensa e mirata attività di controllo, nel corso della quale sono stati sottoposti a verifica alcuni negozi di...

Roma, crolla parte del solaio al Mercato dei fiori

0
Brutto incidente per fortuna senza gravi conseguenze. Una parte di solaio, infatti, è crollata nel Mercato dei fiori di Roma, in via Trionfale.