Gigi Proietti ricorda Sergio Fiorentini, il “brigadiere Cacciapuoti”

0
Gigi Proietti ricorda Sergio Fiorentini, il “brigadiere Cacciapuoti”
As Roma, ko in Champions con il Bayern, una pallottola nel cuore per gigi proietti

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Aveva una forza interpretativa che non serviva a Cacciapuoti, quindi nel Maresciallo Rocca ha lavorato di fioretto”. Gigi Proietti ricorda così il collega Sergio Fiorentini, scomparso a Roma all’età di 80 anni

Sergio Fiorentini, romano, attore e doppiatore molto amato dal pubblico non solo della capitale è morto dopo una lunga malattia nel corso di un ricovero all’ospedale San Camillo.

GRANDI FILM – Sue le celebri interpretazioni in grandi film dall’alto valore simbolico, come il Muro di Gomma di Marco Risi, ma anche in ruoli popolari come il carabiniere “Cacciapuoti” ne  “Il maresciallo Rocca” accanto a Gigi Proietti. Con lui se ne va però soprattutto una delle ultime grandi voci del cinema. Fu Sergio Fiorentini infatti a prestare la sua voce calda e rauca a personaggi popolarissimi e attori importanti come Gene Hackman, Mel Brooks e molti altri ancora.

CON I PIU’ GRANDI – Aveva lavorato con Roberto Rossellini e Pasquale Squitieri e aveva partecipato con la sua voce a classici del cinema americano come “La Stangata” con Robert Redford  e “Tootsie” con Robert De Niro.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...