Mafia Capitale, direttorio M5S protesta a Roma

0

Prima uscita pubblica per il direttorio, il gruppo dei cinque deputati M5s (Di Battista, Di Maio, Sibilia, Fico, Ruocco) che guida la compagine parlamentare. Insieme ai rappresentanti di Roma e del Lazio saranno oggi nel primo pomeriggio a manifestare davanti al Campidoglio dopo l”ondata di provvedimenti giudiziari di ieri.
“La mafia, soprattutto a Roma, e” una montagna di merda!. Alle 14 conferenza stampa nella Sala del Carroccio al Campidoglio. Ci saremo tutti quanti, tutti i portavoce romani in Parlamento, al Comune, alla Regione e alla Circoscrizioni. Il M5S a Roma e” compatto! E siamo l”unica forza politica che puo” portare Roma fuori dalla cloaca causata dai partiti e dal crimine organizzato (tra i quali ormai vi e” ben poca differenza). Seguite la diretta streaming”, scrive su Facebook Alessandro Di Battista, deputato 5 stelle.

LA PROTESTA DEI 5 STELLE – Oltre cento indagati e trentasette misure cautelari firmate dal gip Flavia Costantini: 29 in carcere e otto agli arresti domiciliari. In cella sono finiti, tra gli altri, l’ex esponente dei Nar Massimo Carminati, il direttore generale dell’Ama Giovanni Fiscon, l’ex ad di Ente Eur Riccardo Mancini, l’ex ad di Ama Franco Panzironi, l’ex vicecapo di gabinetto della giunta Veltroni, Luca Odevaine, e il responsabile della Cooperativa 29 giugno Salvatore Buzzi. Tra gli indagati figurano l’uomo d’affari Gennaro Mokbel, il commercialista Marco Iannilli e l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Ricevi tutte le notizie su campidoglio direttamente nella tua mail

 

È SUCCESSO OGGI...