Guardie Svizzere, Papa Francesco licenzia il capo

0
Guardie Svizzere, Papa Francesco licenzia il capo

ARTICOLI IN EVIDENZA

«Il Santo Padre ha disposto che il colonnello Daniel Rudof Anrig termini il suo ufficio il 31 gennaio 2015, alla conclusione della proroga concessa dopo la fine del suo mandato». Questo l’annuncio a sorpresa apparso sulla prima pagina dell’Osservatore Romano all’interno della rubrica «Nostre Informazioni». Il comandante aveva terminato il quinquennio previsto, anche se Francesco lo aveva riconfermato nel ruolo qualche tempo dopo la sua elezione.

I RAPPORTI – Poi qualcosa non deve avere funzionato bene; qualcosa si deve essere incrinato, perché Papa Bergoglio ad un certo punto ha iniziato a fare capire ai suoi collaboratori che avrebbe voluto vedere un corpo militare meno rigido, con regole meno ossessive di quanto non fossero quelle imposte dal colonnello Anrig ai 120 giovani elvetici scelti per proteggere il pontefice e la sua dimora.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...