Frascati, bufera sulla pista di ghiaccio in piazza

0
Frascati, bufera sulla pista di ghiaccio in piazza

ARTICOLI IN EVIDENZA

Non è stata accolta di certo con il tappeto rosso la pista di pattinaggio di “Christmas Cartoon”,  che ha occupato per intero la centralissima piazza San Pietro a Frascati. L’attrattiva, che già nel 2010 tenne impegnato il dibattito politico e cittadino, poi riproposta l’anno seguente al parco dell’Ombrellino, anche quest’anno ha sollevato svariate polemiche, dibattute persino in un Consiglio comunale straordinario.

LA POLEMICA – I problemi sono iniziati già il 21 novembre scorso, quando la ditta ha iniziato a installare la distesa bianca senza i necessari titoli autorizzativi. Da qui la minoranza ha scoperchiato sostanzialmente il vaso di Pandora, andando a contestare la concessione del patrocinio gratuito e quindi il mancato pagamento del suolo pubblico della struttura fino al prossimo 7 febbraio. Patrocinio che peraltro presenta la sola firma non valida del consigliere al Commercio Ercole Zangrilli. La revoca del patrocinio gratuito presentata dai consiglieri di minoranza (Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Lista Insieme per Mastrosanti) non c’è stata, ma i problemi per gli organizzatori di quella che è la punta di diamante dell’organizzazione natalizia frasca tana, non sono finiti. Le temperature troppo alte infatti metterebbero a dura prova i motori della struttura e  la tenuta del ghiaccio. Stessa situazione che si presentò nel 2010, quando, lamentano alcuni avventori, l’instabilità della pista provocò decine e decine di feriti. Per la pista dunque, che campeggia all’ombra della Cattedrale, non resta che sperare in un inverno finalmente rigido.

[form_mailup5q lista=”frascati”]

È SUCCESSO OGGI...