Nessun attacco rom contro le scuole di Roma. È una bufala

0
Nessun attacco rom contro le scuole di Roma. È una bufala
Nomadi, confiscati beni per oltre due milioni a “falsi poveri”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nessun attacco rom contro le scuole e nessuna tensione. Si tratterebbe di una bufala bella e buona. Gli assessori Scocciolini e Funari del Municipio XIV smentiscono la notizie pubblicata dal quotidiano Il Messaggero relativa, appunto, al presunto «attacco che alcune scuole del nostro territorio avrebbero ricevuto nei giorni scorsi».

LA PRECISAZIONE – «Intendiamo informare – hanno dichiarato in una nota congiunta l’assessore alle Politiche sociali Barbara Funari e l’assessore alla Scuola Daniela Scocciolini del Municipio Roma XIV – che ci siamo immediatamente recate presso gli istituti citati dal quotidiano per verificare lo stato delle cose. Nessun dirigente scolastico ha rilasciato le dichiarazioni su “l’allarme campo rom” riportate oggi dal quotidiano; al contrario entrambe le Dirigenti prof. Giuliana Mori del Liceo Classico Tacito e Ida Paladino dell’Istituto alberghiero Domizia Lucilla e Rosa Luxemburg, hanno stigmatizzato questo clima strumentale e di allarme intorno alla scuola affermando che la situazione non desta preoccupazione anche grazie collaborazione fattiva e costante con le forze dell’ordine».

DIFFICILE CONVIVENZA – «Certamente – proseguono gli assessori Scocciolini e Funari –  non sottovalutiamo le difficoltà della quotidiana convivenza e lavoriamo per superarle. Nei prossimi giorni metteremo in campo ogni iniziativa volta ad impedire la diffusione di ulteriori tensioni. Ci sta sicuramente a cuore la sicurezza e il futuro degli studenti delle nostre scuole, frequentate peraltro anche da alcuni giovani abitanti del campo Rom. Per questo – concludono – lanciamo un appello a tutti: lavoriamo insieme, scuole, amministratori, cittadini, mezzi di informazione, per costruire una città e dei quartieri vivibili e sicuri per tutti».

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...