Rai, udite udite: Caterina Balivo dopo il flop promossa a Raiuno?

0
Rai, udite udite: Caterina Balivo dopo il flop promossa a Raiuno?
Rai, Caterina Balivo pronta a passare su Raiuno. Ma chi c'è dietro?

ARTICOLI IN EVIDENZA

Mentre Raidue sta soccombendo sotto i due flop annunciati di Max Giusti e Caterina Balivo, Raiuno si trova ad affrontare un altro problema. Sembrerebbe che Antonella Clerici, impegnata in primavera con alcune prime serate, avrebbe chiesto di lasciare lo spazio “Dolci dopo il tiggi” e quindi il direttore @Giankaleone ha subito rispolverato il bilancino.

Quale nuovo format scegliere? A quale società affidarsi? Chi mettere al posto della Clerici? Quale sarà la donzella “capata” dal cesto di Raiuno?

LE SOLUZIONI – C’è una povera Georgia Luzzi che scalpita assai! Ma in realtà Giancarlino sta approfittando della situazione, perchè quando si apre uno spazio sulla scacchiera si può sempre immaginare di cambiare le pedine. Si sa che @Giankaleone ha sempre avuto un desiderio espresso: portare Caterina Balivo a Raiuno con il suo Detto Fatto. Detto e fatto subito! Sembrerebbe che l’operazione sia già partita: il trust dei cervelli della rete starebbe già meditando un rimescolamento di carte che potrebbe andare in porto nel prossimo autunno. Udite udite: Detto Fatto passerebbe da Raidue su Raiuno al posto dei Dolci dopo il tiggì, occupando anche lo spazio di Verdetto Finale condotto da Monica Leofreddi, che comunque tornerebbe nella sua vecchia collocazione, ovvero alle 11 di mattina, e andrebbe a insediarsi al posto di “A Conti fatti”, l’unico vero programma di servizio pubblico. Mentre Eleonora Daniele, definita “la nuova sanguinaria” seguirà tranquilla a sezionare omicidi nel suo spazietto di Storie vere, anche se coltiva altre ambizioni. Un’operazione spericolata che sta per adesso incontrando solo l’opposizione del direttore Angelo Teodoli (indossa da ieri la taglia extraflop), che non vuole perdere la preziosa gemma Balivo. A proposito come mai nessun consigliere del Cda ha chiesto le dimissioni del direttore di Raidue? Cosa si nasconde dietro? Comunque la battaglia è iniziata e noi aspettiamo con ansia di vederne gli sviluppi. Continua…

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...