Terrore a Spinaceto, banditi assaltano villa e massacrano donna incinta

0

Una rapina in pieno giorno poco prima dell’ora di pranzo. L’ennesima nella zona. Ma questa volta la banda di rapinatori che sta terrorizzando la zona da alcune settimane a questa parte si è spinta troppo in là arrivando addirittura ad aggredire brutalmente una donna incinta.

LA RAPINA – È successo in via Luigi Chiarini dove era presente solo una colf romena di 36 anni incinta. Secondo la ricostruzione del Messaggero all’abitazione hanno citofonato due uomini che sono riusciti a farsi aprire con la scusa di dover consegnare un pacco. Appena aperta la porta, i malviventi hanno sferrato un pugno al volto della donna, fratturandole la mandibola. Quindi l’hanno trascinata in casa dove hanno continuato a picchiarla finché la donna non ha riferito dove si trovava la cassaforte. Non riuscendo però ad aprirla i malviventi si sono dati alla fuga.

La donna quindi si è precipitata in strada, dove è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno poi allertato polizia e 118. Portata al Sant’Eugenio, sono in corso sulla donna accertamenti per valutarne le condizioni dopo il violento pestaggio.

[form_mailup5q lista=”ostia”]

È SUCCESSO OGGI...