Ss Lazio, basta sognare: Pogba e Tevez la riportano alla realtà

0
Ss Lazio, basta sognare: Pogba e Tevez la riportano alla realtà
Ss Lazio, con il Dnipro spazio a Marchetti?

ARTICOLI IN EVIDENZA

Doveva essere il match per mostrare il reale valore della Lazio. Doveva essere la serata della rivincita dopo il ko di Empoli. Doveva essere una giornata in cui infrangere il tabù chiamato Juventus, imbattuta da undici anni contro i biancocelesti in campionato. Doveva essere perché si è trasformato in un dominio della compagine piemontese. Un 3-0 netto firmato della doppietta di Pogba e dalla rete di Tevez. La Lazio? Ha giocato discretamente i primi venti minuti, ma è sparita con il passare del tempo non riuscendo a reggere lo strapotere tecnico e tattico degli avversari.

I FLOP – Deludente la prova di Klose, preferito a Djordjevic, e di Keita, che rientrava dopo circa due mesi di assenza. Male il centrocampo con Lulic che non è riuscito ad azzeccarne una. Male tutta la difesa con Cana e Marchetti che hanno sulla coscienza almeno due delle tre reti. Non ha brillato nemmeno il rientrante Basta che, dopo due mesi di stop, è apparso ancora imballato.

LA DISILLUSIONE – Disattenzioni continue che una squadra come la Lazio non può permettersi. “Siamo una buona squadra, ma non una grande e quando affrontiamo una big il divario si vede. Dobbiamo continuare a lavorare per raggiungere il nostro obiettivo: l’Europa”. Lo hanno ripetuto in coro Stefano Pioli e Senad Lulic a fine partita, ma non sarà semplice. I sei risultati utili consecutivi, cinque vittorie ed un pareggio, avevano forse un po’ illuso l’ambiente, visto che si era arrivati a parlare addirittura di lotta scudetto.

RIPARTIRE DA CAPO – Pioli deve ripartire da capo e soprattutto provare a recuperare Mauri, senza il quale la sua squadra appare persa e disorganizzata. Un po’ in ombra anche Candreva e Biglia, molto meno in palla rispetto alle ultime apparizioni. Positivo, anche se tardivo, l’ingresso di Felipe Anderson. Il brasiliano ha mostrato qualche numero dei suoi, sfiorando anche la rete della bandiera in due circostanze. Nemmeno l’espulsione di Padoin per somma di ammonizioni, arrivata al 70′, ha sbloccato i capitolini che hanno sofferto la manovra avvolgente dei Campioni d’Italia in carica.

LE QUESTIONI DA AFFRONTARE – Tanti i temi da affrontare per Pioli, primo fra tutti il fatto che la sua squadra è uscita sconfitta ogni volta che è andata in svantaggio. Subita la prima rete è come se Parolo e compagni si abbattessero e deconcentrassero, due qualità che non vanno d’accordo con i risultati. Un’emorragia che va subito arrestata anche perché sono già 5 i ko nelle prime dodici giornate, quasi uno ogni due partite. Il campionato è equilibrato, ma le altre non aspettano e per la Lazio è ora di tornare in carreggiata.

 

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...

Elezioni, Leodori: “La coalizione che governa il Lazio ha preso più voti del centrodestra”

0
"Il risultato di domenica sicuramente rappresenta un segnale che deve spingerci ad una riflessione. Ma la tornata elettorale appena passata ci lascia anche alcuni dati positivi. Ne cito uno, visto il ruolo...

Presa alle spalle e palpeggiata: violenza shock a Roma

0
Molestata mentre si trovava fuori da un ostello nella zona di Castro Pretorio, poco distante dalla stazione Termini. Le urla della giovane hanno richiamato l'attenzione dei presenti che hanno quindi messo in...

Da Angelucci a Zingaretti, gli eletti alla Camera e al Senato nel Lazio

0
Si va delineando il quadro degli eletti nel Lazio nei collegi assegnati con il proporzionale, 20 in tutto alla Camera (a cui aggiungere 14 attraverso l'uninominale) e 12 al Senato (più 6...

Terribile incidente vicino Roma, l’auto prende fuoco

0
Terribile incidente su via Appia Nord, tra Genzano e Velletri, all’altezza dell’incrocio con via Ponte Veloce, in zona Madonna degli Angeli. Un’utilitaria, una Fiat 500, ha perso il controllo..

Trovato in possesso di 585 chili di droga: sequestro record vicino Roma

0
Una montagna di droga: ovvero 585 chilogrammi impilati all'interno di un garage in località Fonte Nuova, a Roma. Questa la quantità di stupefacente tra hashish, marijuana e cocaina sequestrata dagli agenti del...