Canone Rai nella bolletta elettrica: confermato il provvedimento

0
Canone Rai nella bolletta elettrica: confermato il provvedimento
rai

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un canone Rai all’interno della bolletta elettrica in chiave anti evasori. Il provvedimento immaginato nei giorni scorsi sta per diventare realtà nella versione definitiva della legge di stabilità. A confermarlo è il viceministro dell’Economia del governo Renzi Enrico Morando.

PAGHERANNO TUTTI – Il provvedimento permetterebbe di inserire direttamente il pagamento collegandolo all’utenza della corrente elettrica; in secondo luogo questo allargamento della platea dei paganti porterebbe a un sicuro abbassamento della somma da corrispondere che se fino ad oggi è stata di 113 euro. La somma da corrispondere dovrebbe aggirarsi intorno agli 80 euro e avere una fascia di esenzione, forse totale, per tutti i redditi al di sotto dei 7500 euro annuali.

OGGI EVASIONE AL 27% – Attualmente si stima almeno un 27% di evasione del canone Rai, che per legge va pagato obbligatoriamente. Con il nuovo provvedimento si assicurerebbe l’eliminazione del diverso comportamento di chi paga e chi no e si punterebbe a incassare circa 1,7 miliardi di euro.

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.