Canone Rai direttamente in bolletta. Pagherà anche chi ha lo smartphone

0
Canone Rai direttamente in bolletta. Pagherà anche chi ha lo smartphone
rai-canone

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il Governo Renzi ha rotto gli indugi e dopo mesi di dibattiti e annunci: il canone Rai scenderà, grazie a una nuova formula che legherà la tassa sulla televisione alla bolletta dell’elettricità. L’obiettivo è garantire alla Tv di Stato un’entrata di 1,8 miliardi di euro l’anno riformulando però lo schema delle entrate.

SCENDE IL CANONE – Se la cifra rimane all’incirca quella incassata oggi da Viale Mazzini, la platea dei contribuenti si allargherà decisamente permettendo di ridurre notevolmente l’attuale somma di 113,50 chiesta ai cittadini che si mettono in regola. La cifra potrebbe scendere e rientrare all’interno di una forchetta che andrà dai 35 agli 80 euro, variabili in base all’indicatore Isee di ciascuna famiglia. La somma media che una famiglia andrà a pagare sarà dunque intorno ai 60 euro. Altra novità riguarderà gli strumenti in possesso del cittadino che richiederanno il pagamento del canone. Non sarà più infatti il solo possesso della Tv a far scattare l’obbligo: con la riforma basterà anche solo possedere un tablet, un Ipad, uno smartphone o un Pc.

BASTA UN TELEFONO – Tutti strumenti in grado di collegarsi con la tv anche via internet, tutti strumenti posseduti quasi da ogni cittadino maggiorenne (che è tenuto a dimostrare il contrario). Presa la decisione la palla passa al ministero del Tesoro, azionista della Rai, che insieme al governo dovranno stabilire come rendere operativa la decisione, se con un emendamento alla legge di stabilità o un decreto su misura. Sarà forse questa la soluzione per dare pace alle esauste casse della tv pubblica.

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.