Rapunzel, il musical con Lorella Cuccarini al Teatro Brancaccio

0
Rapunzel, il musical con Lorella Cuccarini al Teatro Brancaccio

ARTICOLI IN EVIDENZA

Dopo Charlize Theron in “Biancaneve e il cacciatore” e Angelina Jolie in “Maleficent”, un’altra popolare star, questa volta nostrana, veste i panni di cattiva delle favole. Parliamo di Lorella Cuccarini, “la più amata dagli italiani”, come recitava un vecchio spot, che dal 18 dicembre indossa i panni della perfida madre Gothel nel musical “Rapunzel”, in scena al teatro Brancaccio di Roma. A interpretare Rapunzel troviamo Alessandra Ferrari, che il pubblico già conosce per averla vista protagonista nelle due spettacolari opere di Cocciante: “Giulietta e Romeo”, nel ruolo di Giulietta, e “Notre Dame de Paris”, dove, nell’allestimento del 2011, interpretava Esmeralda. La regia è di Maurizio Colombi che si avvale di alcune personalità artistiche che hanno lavorato con lui anche per altri spettacoli come il fortunatissimo “Peter Pan”. Le musiche sono firmate da Davide Magnabosco che, insieme a Paolo Barillari e ad Alex Procacci, cura anche agli arrangiamenti e la direzione musicale.

LA FIABA – Dopo il grande successo del Musical “Peter Pan”, il teatro Brancaccio mette dunque in scena una grande produzione da un’altra grande fiaba dei Fratelli Grimm. “Rapunzel, il Musical” racconta l’eterna lotta tra il bene e il male, tra la brama delle vanità delle cose fatue e il gusto per le cose semplici a favore di una vita in armonia con il mondo. Nasce così il confronto tra Rapunzel, l’eroina positiva che cerca di vivere il mondo con gli altri e per gli altri ed è la ricerca di se stessa e della sua vera identità, e l’eroina negativa Madre Gothel, presa da se stessa, dal desiderio nefasto dell’eterna giovinezza che la spingerà a usare ogni mezzo pur di fermare lo scorrere ineluttabile del tempo. Si tratta dello scontro generazionale tra madri e figli, tra chi vuole inseguire a tutti i costi i propri sogni e i propri desideri e chi, forse per egoismo, o per paura di perdere il proprio ruolo, si oppone a ogni cambiamento. Intorno alle due eroine vivono e si muovo vari personaggi: un re e una regina che con il proprio potere credono di poter possedere ogni cosa; un ladro scanzonato che vive di espedienti per sopravvivere e che non fa niente per niente; soldati e guardie, marionette del denaro e del potere; furfanti apparentemente forti e pericolosi ma dal cuore generoso; popolani e popolane che vivono di cose semplici e che sanno bene che la vera ricchezza si trova nel saper accettare ciò che la quotidianità dona ogni giorno. Rapunzel scoprirà il mistero della vita allontanandosi dal suo nido incantato e incontrando il mondo con i suoi mille volti.

 

Location: Teatro Brancaccio
Data: dal 18 al 28 dicembre 2014
Orario: mar-sab ore 21.00; sab e dom ore 17.00
Costo: da € 46,00 a € 32,00
Indirizzo: Via Merulana 244, Roma
Info: www.teatrobrancaccio.it

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...