Michael Jackson, la vera storia del re del pop al cinema. Trailer

0
Michael Jackson, la vera storia del re del pop al cinema. Trailer

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Sto lì seduto e penso “non mi chiamate sul palco, sono troppo timido”. Ma una volta che ci sono, ho il controllo assoluto di me stesso. Stare sul palco è magia pura, non c’è nulla di paragonabile. Senti l’energia di tutti quelli che stanno lì, invade completamente il tuo corpo. Quando hai le luci addosso, non esiste più nulla, ve lo posso giurare”. Era il lontano 17 febbraio del 1983 quando un giovane Michael Jackson, appena 25enne, confessava la sua enorme timidezza a Gerri Hirshey, giornalista della rivista Rolling Stone. Ora, a più di trent’anni da quell’intervista e a cinque dalla sua prematura scomparsa, il re del pop riporta quella “magia pura” nelle sale. Il 25 e il 26 novembre arriva, infatti, al cinema la pellicola tributo dedicata alla sua vita e alla sua eredità artistica: “Michael Jackson – Life, Death and Legacy“.

I BIGLIETTI OMAGGIO – Cinque Quotidiano ti offre la possibilità di vedere gratuitamente “Michael Jackson – Life, Death and Legacy” il 25 novembre 2014, giorno della prima assoluta, presso il cinema Barberini di Roma, in una fascia oraria a tua scelta. Per ricevere l’invito basta scrivere all’indirizzo esciconcinque@cinquequotidiano.it specificando nell’oggetto “Invito per Michael Jackson al cinema” e fornendo, nel testo della mail, il nome e cognome di una o, al massimo, due persone: nel caso i biglietti da riservare fossero due, lo sottolineamo, ci occorreranno entrambi i nomi e cognomi delle persone interessate. A scanso di equivoci: ogni persona potrà fare richiesta solo di due ingressi omaggio. Sarà quindi inutile inviare più mail cambiando ogni volta nomi e cognomi per avere più biglietti. Gli inviti sono validi fino a esaurimento posti: per non rischiare di rimanere senza biglietti omaggio, non perdere tempo e scrivici subito!

IL FILM – Testimonianze inedite di coloro che hanno lavorato con Michael Jackson, amici, familiari e giornalisti, accompagnate da commoventi ricordi, vengono alternati dalla regista Maureen Goldthorpe a inediti filmati che lo ritraggono nella sua brillante quotidianità e alle emozionanti esibizioni che lo hanno reso uno degli artisti di più amati del pianeta.

LE CANZONI – Il film permette di riascoltare tutti i suoi brani più celebri e amati: da I Want You Back, inciso con i Jackson Five quando era ancora un bambino; la popolarità da solista ottenuta con il brano Don’t Stop ‘til You Get Enough; per arrivare al successo planetario raggiunto grazie a canzoni come Thriller e Billie Jean; fino alle conferme di Bad e Black or White. Brani immortali che continuano a far parte della vita di milioni di persone.

 

IL TRAILER

 

LA PROGRAMMAZIONE NEI CINEMA DI ROMA – Il film sarà in programmazione nei seguenti cinema della capitale: Adriano; Alhambra; Andromeda; Atlantic; Barberini; Broadway; Intrastevdere; Lux; Odeon; Stardust; Starplex; The Space Cinema Moderno; The Space Cinema Parco de’ Medici; Tibur; Uci Cinemas Roma Est Lunghezza; Uci Cinemas Parco Leonardo; Uci Cinemas Porta di Roma.

 

LA LOCANDINA

michael-jackson-life-death-and-legacy-cinema-locandina-poster-manifesto

Titolo: Michael Jackson – Life, Death and Legacy
Regia: Maureen Goldthorpe
Uscita nelle sale: 2014
Genere: documentario musicale
Durata: 84 min.
Nazione: USA
Anno: 2014
Distribuzione: Microcinema

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...