Bidello con la cocaina: scandalo a Tivoli

0
Bidello con la cocaina: scandalo a Tivoli

ARTICOLI IN EVIDENZA

Continuano i controlli da parte dei Carabinieri della compagnia di Tivoli finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici del territorio. A finire nella rete dei militari, questa volta, e” stato un 49enne originario di Tivoli e incensurato, bidello dell”Istituto Comprensivo Tivoli 2 A. Baccelli di via dei Pini. L”uomo e” stato fermato dai Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo operativo della compagnia di Tivoli mentre, a bordo della sua autovettura, si stava recando a lavoro. Incalzato dai Carabinieri, che da tempo monitoravano i suoi movimenti, l”uomo ha consegnato spontaneamente una busta contenente quattro frammenti di cocaina, del peso complessivo di circa 2 grammi, riferendo di detenerla esclusivamente per uso personale.

LE INDAGINI – I Carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione nella sua abitazione, dove in uno sgabuzzino, attentamente occultati, sono stati rinvenuti altri 50 grammi di cocaina purissima, un bilancia elettronica di precisione e vario materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente. Per l”uomo sono quindi scattate le manette con l”accusa di detenzione ai fini dispaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione della Procura della Repubblica di Tivoli lo stesso e” stato portato nel carcere di Rebibbia in attesa di essere interrogato dai magistrati.

[form_mailup5q lista=”tivoli”]

È SUCCESSO OGGI...