Tragedia sulla Roma-Cassino, treno investe uomo: morto

0
Tragedia sulla Roma-Cassino, treno investe uomo: morto

ARTICOLI IN EVIDENZA

Investimento mortale lungo la linea ferroviaria tra Cassino e Roma. Ieri sera intorno alle 20.30, alla stazione di Tor Vergata, un uomo è stato travolto da un treno. Sul posto sono intervenuti la Polfer e la Polizia Scientifica, che si stanno occupando delle indagini. Si cerca di risalire all’identita” della persona, che era senza documenti, e di capire se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.

DISAGI – Inoltre molti disagi questa mattina lungo la linea ferroviaria Roma-Viterbo, con ritardi e treni cancellati a causa di un furto di rame. Adesso la situazione, spiega una nota, “sta tornando progressivamente alla normalità”, dopo essere stata “rallentata dalle 6 alle 8.45”. Rubati circa 100 metri di cavi, fra le stazioni di La Storta e Cesano. Gli effetti sulla circolazione: 18 regionali hanno registrato ritardi fra 15 e 40 minuti, 10 treni sono stati cancellati e 7 hanno avuto limitazioni di percorso.

L’INTERVENTO – Le squadre d’emergenza di Rete ferroviaria italiana hanno provveduto al reintegro del materiale rubato e al ripristino del corretto funzionamento degli impianti. In casi come questo “i segnali presenti lungo i binari si predispongono al rosso, provocando l’iniziale stop dei treni e il guasto viene segnalato immediatamente alla Sala operativa. La circolazione prosegue poi, anche se rallentata, secondo specifici protocolli e in totale sicurezza”. Incursioni continue a volte per un misero bottino. “Sempre pesanti invece le conseguenze per l”azienda, sia economiche sia in termini di ritardi dei treni, e per i viaggiatori”. Rete ferroviaria italiana sporgerà denuncia contro ignoti.

[form_mailup5q lista=”mobilit√†”]

È SUCCESSO OGGI...