Tor Sapienza, protesta degli abitanti contro i campi nomadi

0
Tor Sapienza, protesta degli abitanti contro i campi nomadi

ARTICOLI IN EVIDENZA

In circa 200 hanno protestato oggi pomeriggio in piazza Cesare De Cupis, a Tor Sapienza, contro l’ipotesi di un nuovo centro di accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo, in via Rucellai, e per chiedere maggiori controlli nei campi nomadi che si trovano nel territorio. Alla manifestazione, che ha provocato anche il blocco del traffico nelle vie circostanti, hanno partecipato diversi Comitati di quartiere, tra cui quello di Tor Sapienza e della Rustica.

Nessun simbolo di partito nè bandiere, ma solo tanta rabbia da parte dei cittadini per la difficile convivenza con le numerose strutture di accoglienza della zona. Dai campi nomadi, è la denuncia più frequente, si sollevano ogni giorno colonne di fumo per i roghi di materiale plastico, odori che arrivano nelle case e nelle scuole, insieme a furti e microcriminalità

LE PAROLE DEL PRESIDENTE DI MUNICIPIO – In piazza anche il presidente del VI Municipio, Giammarco Palmieri, che ha avuto un difficile confronto con la cittadinanza. Il minisindaco ha promesso comunque che “a Tor Sapienza non ci sarà alcun nuovo centro di accoglienza per i richiedenti asilo. Il campo di via Salviati chiuderà, intanto è necessario ridurre il numero delle presenze che sono diventate troppe rispetto alla capienza”.

CITTADINI PERPLESSI – Non del tutto convinti i romani presenti, che hanno chiesto maggiore presenza delle istituzioni. “Siamo abbandonati – hanno tuonato – e ogni giorno sui social network facciamo vedere il degrado che regna nella nostra zona. Quindi è ora di intervenire”.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, Metro C. Taglio dei fondi per il completamento della linea

0
"Il taglio del finanziamento di 1,2 miliardi necessari per il completamento della Metro C, spariti dalla bozza di bilancio presentata pochi giorni fa dal nuovo Governo, non solo significherebbe l'ennesimo passo indietro...

Tivoli. 5 Denunce per ricettazione di batterie per scooter e monopattini elettrici

0
Nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell'attuale fase del procedimento - indagini preliminari - fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al...

Nessun rincaro su A24 e A25: lo conferma il Mit ai sindaci in protesta

0
Da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti “non c’è alcuna intenzione di innalzare le tariffe” dei pedaggi delle autostrade A24 e A25. È quanto apprende l’agenzia Dire

Soldi nascosti in finte travi, imprenditore di Artena nei guai: 22 indagati tra San...

0
Troppe le travi di legno fatturate che dovevano finire in una casa di un amico e che invece hanno insospettito gli uomini delle Fiamme Gialle dando origine ad una complessa indagine che...

Roma San Basilio. Locale sequestrato per pessime condizioni igienico sanitarie

0
Si è svolto ieri pomeriggio a San Basilio un servizio ad Alto Impatto che ha visto impegnati gli agenti del IV Distretto San Basilio, una unità motomontata dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso...