Bollo auto, non si paga i primi 5 anni per le nuove

0
Bollo auto, non si paga i primi 5 anni per le nuove
Ponte Lungo, quell'auto incidentata e “pericolosa” che nessuno vede

ARTICOLI IN EVIDENZA

Se già molti non la pagano per motivi di reddito, domani il bollo auto potrebbe essere una tassa da dimenticare, almeno per i primi 3-5 anni di vita della macchina. Chi acquisterà infatti un’auto di nuova immatricolazione non paghera’ il bollo per i primi 3 anni e addirittura per 5 anni se la macchina e’ “green”.

COMMISSIONE FINANZE – A riferirlo è stato martedì sera il presidente della commissione Finanze alla Camera, Daniele Capezzone, il quale ha annunciato il via libera della commissione di una proposta di legge a sua firma da parte della commissione. Sara’ il governo, ha specificato Capezzone, a istituire una nuova tassa secondo il principio “piu’ inquini piu’ paghi”. Capezzone ha auspicato che il provvedimento, che e’ in prima lettura, vada in Aula al piu’ presto “gia’ prima della sessione di bilancio”.

PRO CONSUMATORI – “Si tratta di misure liberali, pro-consumatori, che possono dare ossigeno al settore auto”, ha concluso. La notizia riscuoterà un sicuro successo non solo tra gli automobilisti ma anche tra i produttori e venditori di auto: se fosse già stata applicata la misura nel solo mese di settembre avrebbe interessato ben 110 mila auto nuove.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...