As Roma, allarme in difesa e contestazione a Pallotta

0
As Roma, allarme in difesa e contestazione a Pallotta
as roma pallotta

ARTICOLI IN EVIDENZA

Roma-Cagliari in vista. Il primo pensiero di Garcia va alla difesa, non proprio da inventare ma poco ci manca. Gli infortuni di ieri sera di certo non aiutano il tecnico francese nella sfida contro la formazione di Zeman. Fondamentali i prossimi tre giorni per vedere chi sarà disponibile all’Olimpico per la gara con il Cagliari di Daniele Conti diretta da Peruzzo di Schio.

L’INFERMERIA – Sarà emergenza in difesa perchè Astori ha rimediato una distorsione al ginocchio, gli esami parlano di una distrazione di primo grado al collaterale del ginocchio, che lo costringerà a star fermo per circa 3 settimane.

Problemi muscolari anche per Iturbe (risentimento al quadricipite destro), ma le sue condizioni non destano preoccupazioni anche se difficilmente potrà essere impiegato domenica.

Una botta rimediata anche da Maicon, ma lui dovrebbe essere regolarmente a disposizione (non è stato convocato per i prossimi impegni con il Brasile), o tenuto a riposo ma in questo caso Garcia dovrebbe puntare su Manolas, Cole e Torosidis. Castan è ancora fermo ai box e Borriello ha una lesione di primo grado alla giunzione miotendinea semi-membranosa destra.

LA PROTESTA – Cosa davvero insolita per i tifosi della Roma: una protesta ieri allo stadio diretta al presidente Pallotta. La lamentela degli ultras giallorossi è per il pagamento dei biglietti: prezzi troppo alti per la Champions, soprattutto per chi ha già investito in un abbonamento per il campionato. Nonostante la vittoria nella ripresa è stato esposto uno striscione: «40 euro: l’americano fallo a casa tua».

 

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...