Calciomercato Lazio, quelle mosse che fanno la differenza

0
Calciomercato Lazio, quelle mosse che fanno la differenza
genoa-lazio keita

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Lazio raccoglie i frutti alla seconda giornata di campionato con la prima vittoria in casa, ma non aveva fatto una brutta figura nella prima uscita stagionale in casa del Milan, pur tornando a Roma senza punti. Una Lazio che a molti è piaciuta, pur consapevoli che si è solo all’inizio e c’è ancora margine per crescere e migliorare.

NOTE POSITIVE – L’entusiasmo che si sta creando intorno alla Lazio è dovuto sicuramente a un mercato che nonostante l’acquisto mancato di Astori ha regalato pezzi preziosi alla formazione biancoceleste. In primis Pioli, tecnico che ha preso l’eredità di Reja, ma anche dei volti nuovi come Parolo (a segno con il Cesena), De Vrij, Basta, Djordjevic, Braafheid e Gentiletti.

MOVIMENTI – Un investimento importante per Lotito in questo mercato estivo, non ha fatto grandi cessioni, solo alcuni giovani della Primavera, altri giocatori sono stati ceduti ma in prestito (per farli maturare e poi rientrare), e poi ci sono riscatti (Candreva) e rinnovi che valgono davvero come grandi acquisti.

CHANCE – La Lazio ha scommesso ancora su giocatori come Keita, Klose e Lulic, dandogli l’opportunità di mettersi sempre in luce nel campionato italiano, con la speranza di ritrovare anche il Marchetti di un tempo. E ora è pronta a rinnovare anche il contratto di Eddy Onazi.

Il giocatore e il club avrebbero trovato l’accordo a una via di mezzo tra le due proposte: entro fine settembre Onazi prolungherà fino al 30 giugno del 2018 per circa 700 mila euro a stagione con una clausola rescissoria di quasi 10 milioni di euro, che consentirebbe al giocatore di andare via se qualche club pagasse questa quota.

FUTURO – Ma Onazi, Candreva e Keita sono pronti a dare il massimo per il loro futuro in biancoceleste. E se qualcuno vorrà fare offerte saprà bene che Candreva e Keita stessi ieri hanno ribadito la loro volontà di giocare con la maglia della Lazio. Giocatori che valgono tanto, ma non è da escludere che se servissero ritocchi c’è sempre il mercato di gennaio!

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...