Ss Lazio, attacco a Lotito da più fronti e lui annuncia cambiamenti

0

Non c’è pace per il presidente della Lazio. Qualcuno dice che se le cerca, di sicuro viene preso di mira da tutti: dai tifosi della Lazio che lo contestano ormai da mesi, per il sostegno a Tavecchio e poi per la storia della Nazionale, prima da De Rossi e ora anche da Baldissoni.

DOMANDA E RISPOSTA – Il dg della Roma è forse l’ultimo in ordine di tempo ad attaccare il presidente della Lazio Claudio Lotito o meglio a dire la sua: «È al seguito dell’Italia, secondo molti in maniera forse troppo ingombrante, evidentemente non ha di meglio di cui occuparsi». E c’è già chi ipotizza perchè Conte non abbia impiegato Parolo e Candreva, forse per farli riposare per il campionato, o comunque preservarli da infortuni.

IL COMUNICATO – E Lotito continua a parlare a mezzo di comunicati stampa e spiega proprio la sua posizione di consigliere federale: «Non solo sul piano più strettamente politico ed economico, ma anche all’interno del sistema calcistico italiano è necessario avviare quanto prima un processo di riforme che ci restituisca competitività in ambito europeo ed internazionale». Il presidente si augura un nuovo corso per superare l’immobilismo con il contributo di tutti gli addetti ai lavori.

DE ROSSI – Daniele De Rossi punzecchia il presidente dei “cugini” sperando che non tutti i 21 «consiglieri federali vengano qui». Una presenza quindi pesante quella di Lotito in Nazionale, De Rossi non ha gradito e ha precisato: «Mi dà fastidio avere tante persone attorno».

Lotito ha ribadito che lui non è solo un consigliere: «Assieme a Tavecchio, sono la persona che vuole cambiare il calcio. Non a caso ho avuto la delega alle riforme, funzionali al cambiamento del calcio». Insomma non interferisce con Conte e da venerdì annuncia cambiamenti. In ogni caso non sembra sia solo De Rossi a non gradire, mentre sul web si sprecano commenti e immagini sarcastiche. Ancora una volta Lotito è al centro del chiacchiericcio calcistico.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

 

 

È SUCCESSO OGGI...