Tivoli, treni in ritardo per il furto di rame sulla FL2

0

Un ennesimo furto di cavi di rame ai danni di Ferrovie dello Stato italiane e dei viaggiatori è la causa dei rallentamenti, fino a 20 minuti, sulla linea FL2 Roma-Tivoli-Avezzano. Stavolta il furto è stato messo in atto fra le stazioni di Lunghezza e Prenestina e l’anomalia lungo la linea è stata rilevata dai sistemi di sicurezza intorno alle 13.40.

REINTEGRO – Le squadre d’emergenza di Rete ferroviaria italiana stanno provvedendo al reintegro del materiale rubato e al ripristino del corretto funzionamento degli impianti. In casi come questo i segnali presenti lungo i binari si predispongono al rosso, provocando l’iniziale stop dei treni e il guasto viene segnalato immediatamente alla sala operativa.

CONSEGUENZE – La circolazione prosegue poi, anche se rallentata, secondo specifici protocolli e in totale sicurezza. Incursioni continue a volte per un misero bottino. Sempre pesanti invece le conseguenze per l’azienda, sia economiche sia in termini di ritardi dei treni, e per i viaggiatori. Rete ferroviaria italiana sporgerà denuncia contro ignoti. (Fonte Dire)

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TIVOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”34″]

È SUCCESSO OGGI...