Comune di Roma, Farmacap tra perdite e lavoratori in sciopero

0
Comune di Roma, Farmacap tra perdite e lavoratori in sciopero

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sulla situazione di Farmcap i cui dipendenti hanno proclamato uno sciopero per il 21 luglio, si levano voci critiche anche dalla maggioranza.

IL CASO – E‘ il caso di Riccardo Magi, consigliere Radicale eletto nella Lista civica Marino. Pur esprimendo comprensione ai lavoratori che vedono messo a rischio il loro posto di lavoro, Magi ricorda che Farmacap era nata per portare il servizio delle farmacie a fasce di popolazione disagiate e svantaggiate e in zone in cui non arriva il servizio privato e fornire servizi di assistenza e soccorso tuttora, in buona parte sospesi o inutilizzabili. Ma oggi la localizzazione di quasi tutte le 44 farmacie comunali non risponde alla missione dell’azienda, trovandosi le farmacie quasi sempre a poche decine o centinaia di metri da altre private e non offrendo servizi agevolati alle fasce disagiate della popolazione.

L’IPOTESI – Teoricamente l’azienda potrebbe essere riportata al suo compito ma la cosa migliore sarebbe chiuderla perché i bilanci di Farmacap degli esercizi 2010-2012 riportano una perdita di 15 milioni che il Comune dovrà ripianare. Una soluzione che andrebbe nella logica di quella ristrutturazione o nella dismissione di quelle municipalizzate che non rivestono un interesse pubblico o di servizio tale da giustificarne l’esistenza, come prevede il piano triennale di rientro sotto esame del Governo. Nel frattempo la Giunta deliberò che l’Azienda conseguisse già nel 2014 di uno stabile equilibrio economico-finanziario entro tre mesi, trascorsi i quali non è stato presentato alcun piano e tantomeno il Campidoglio ha deciso qualcosa. Non c’è nemmeno un bilancio del 2013 dal quale risultano altri 3 milioni di perdite. «Per salvare 300 posti di lavoro – aggiunge Magi –  che comunque si potrebbero salvare in altro modo, si spendono milioni l’anno per un servizio inutile già superato dal mercato».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]

È SUCCESSO OGGI...