Quel che sapeva Maisie, Julianne Moore al cinema. Trailer

0
Quel che sapeva Maisie, Julianne Moore al cinema. Trailer

ARTICOLI IN EVIDENZA

Prendi un romanzo poco noto di Henry James datato 1897. Trasportalo in una caotica New York contemporanea. Fai raccontare la vicenda attraverso il punto di vista di un’acuta bambina di sette anni e avrai “Quel che sapeva Maisie”, il film diretto da Scott McGehee e David Siegel e arrivato in questi giorni nelle sale della capitale.

LA TRAMA – In una New York frenetica e scintillante, la piccola Maisie si ritrova contesa nella causa di divorzio tra una madre rockstar di mezza età, Susanna, affettuosa ma distratta, e un padre mercante d’arte, Beale, sempre in viaggio d’affari. Quando Beale sposa Margo, la giovane tata di Maisie, il tribunale decide di affidargli la bambina e Susanna per vendetta prende per marito un giovane barman, Lincoln. Entrambe le nuove famiglie funzionano poco e Maisie sembra trovarsi bene solo insieme a Margo e Lincoln, gli unici davvero capaci di darle tenerezza e attenzione. Le cose si complicano quando tra i due nasce l’amore…

IL CAST – Tra i protagonisti di questo delicato dramma familiare troviamo una straordinaria Julianne Moore (“Magnolia”, “Lo sguardo di Satana – Carrie”) nella parte di Susanna e il sex symbol svedese Alexander Skarsgård (“True Blood”, “Melancholia”) in quella di Lincoln. L’attore e comico Steve Coogan (“Marie Antoinette”, “Una notte al museo 2”) veste i panni di Beale, mentre la piccola attrice esordiente Onata Aprile interpreta Maisie.

NOTE DI REGIA – “L’idea di adattare ai nostri giorni il romanzo di Henry James – hanno raccontato i registi – è venuta allo sceneggiatore Carroll Cartwright. Parlandone insieme abbiamo capito che egli stesso aveva vissuto alcune esperienze simili e che voleva raccontarle nella cornice del libro di James. Carroll e Nancy Doyne, l’altra sceneggiatrice, per scrivere il copione hanno attinto entrambi ai propri ricordi, al tempo stesso di figli e genitori passati per un divorzio”. “Trovavamo interessante aggiornare la storia di James – hanno spiegato –, anche perché il contesto di oggi è differente sotto molti aspetti. Basti pensare che il concetto stesso di “affidamento congiunto” era una completa novità ai tempi dello scrittore, tanto da giustificare lo spunto per un libro. Ora è di uso comune, ma questo non toglie che oggi come ieri un divorzio sia molto doloroso per tutte le persone che vi sono coinvolte”.

IL CINEMA INDIPENDENTE – Il risultato? Una delicata commedia sulla disgregazione familiare, un po’ frammentaria ma sicuramente coraggiosa, che s’inserisce perfettamente nella tradizione del cinema indipendente newyorkese.

 

Titolo: Quel che sapeva Maisie
Regia: Scott McGehee e David Siegel
Attori: Julianne Moore, Alexander Skarsgård, Onata Aprile, Joanna Vanderham, Steve Coogan, Emma Holzer, Diana Garcia, Stephen Mailer, Samantha Buck
Uscita nelle sale: 26 giugno 2014
Genere: Drammatico
Durata: 99 min.
Nazione: USA
Anno: 2013
Distribuzione: Teodora Film

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]

È SUCCESSO OGGI...