Montesacro, uomo investito alla fermata del bus: è grave

0
Montesacro, uomo investito alla fermata del bus: è grave
Montesacro, 74enne investito alla fermata del bus: è grave

ARTICOLI IN EVIDENZA

Altro grave incidente sulle strade di Roma. L’episodio nel pomeriggio di ieri al Nuovo Salario.

L’INCIDENTE – Dopo le 18, infatti, un anziano è stato travolto da una Renault Clio in piazza Vimercati, all’altezza del civico 55 proprio di fronte al capolinea dell’autobus 80.

I SOCCORSI – L’umo, 74 anni, è finito sull’asfalto ed ha riportato diverse lesioni. L’ambulanza del 118, intervenuta sul posto, l’ha trasportato all’ospedale Sandro Pertini, dove è giunto in codice rosso. Le sue condizioni sono gravi ed attualmente si trova in prognosi riservata.

LA POLIZIA LOCALE – Sul posto, per i rilievi, sono interventuti gli agenti del III gruppo Nomentano della polizia locale di Roma Capitale. L’automobilista, 76 anni, si è fermato a prestare i primi soccorsi. Ennesimo tragico incidente, dopo quello di sabato notte avvenuto sempre a Roma.

QUATTRO GIOVANI DECEDUTI – Tre ragazzi, infatti, sono morti sul colpo, il quarto è stato portato d’urgenza in ospedale ed è deceduto poco dopo il suo arrivo al Policlinico Tor Vergata. Due erano minorenni.

DRAMMATICO SCONTRO – Sono le vittime di un incidente d’auto avvenuto in via Fosso dell’Osa, in zona Lunghezza, alla periferia Est di Roma.

AUTO CONTRO UN ALBERO – Erano circa le 2.30 quando l’auto, una Ford Focus intestata alla madre di uno delle vittime, con i quattro ragazzi a bordo, si è schiantata contro un albero, poi si è ribaltata ed è finita in un fossato.

DINAMICHE ANCORA TUTTE DA CHIARIRE – Le dinamiche dell’incidente non sono ancora chiare. Le vittime sono Andrea Di Luzio, 22 anni, che era alla guida dell’auto, Jacopo Tenaglia, 18 anni, Alessio Galvanio, di 17 anni ed Emanuele Boccuzzi, di 22.

TRA LE IPOTESI – Una delle ipotesi è che il ragazzo alla guida abbia urtato la palina di un autobus, forse a causa dell’alta velocità, e poi abbia perso il controllo dell’auto.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]

È SUCCESSO OGGI...