Comune di Roma, Tricarico sfila a Decina l’agenda del Sindaco Marino

0
Comune di Roma, Tricarico sfila a Decina l’agenda del Sindaco Marino

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’ “agenda del sindaco Ignazio Marino” non è l’ingombrante librone di appuntamenti e numeri di telefono che i comuni mortali immaginano, ma rappresenta l’organizzazione dei suoi impegni sulla base di scelte spesso squisitamente politiche. Chi tiene quell’agenda ha potere di decidere le priorità e di orientare la stessa attività del primo cittadino poco avvezzo a stringere mani sui bus o a rischiosi bagni di folla nelle periferie che richiederebbero ben altra predisposizione ai contatti umani di quanta ne dimostri l’algido Ignazio.

A FEBBRAIO L’ADDIO DI FOSCHI – Così il 10 febbraio, dopo le dimissioni del suo segretario Foschi per manifesta (reciproca?) incompatibilità, al delicato compito di segretaria particolare Marino chiama Silvia Decina (già stretta collaboratrice di Veltroni) cui affida anche il compito di gestire la sua agenda che probabilmente fra poche ore verrà invece affidata al torinese Roberto Tricarico. Comodamente parcheggiato a 93mila euro anno, presso l’Ufficio del Sindaco per i rapporti con i cittadini (URC), fra le iniziative di Tricarico si ricorda il completo rinnovo dei suoi uffici inaugurati in pompa magna al cospetto del sindaco cui è sinceramente devoto. Nel suo curriculum spicca l’assessorato alla casa e all’Ambiente con Chiamparino sindaco di Torino dopo essere stato eletto consigliere a soli 25 anni nelle file dei Verdi. Poi, con le ultime comunali, tenta di partecipare alle primarie del Pd per la poltrona di sindaco, ma non riesce a raccogliere le firme necessarie. Ambizioni frustrate anche dall’attuale sindaco Piero Fassino che non lo volle in giunta. Non resta disoccupato a lungo perché ce lo ritroviamo al fianco di Ignazio subito dopo le primarie per tutta la campagna elettorale.

TRICARICO E LO STAFF DI MARINO – Animatore del suo staff con Alessandra Cattoi onnipresente, viene affiancato dal bolognese Marco Girella (oggi capo ufficio stampa) per la comunicazione. Al comitato ‘macchina’ gli uomini del Pd, fra i quali Foschi, avvezzi al duro lavoro organizzativo. Con la sua agenda  affidata al torinese Tricarico, Marino i rinsalda il suo cerchio magico di uomini e donne che per formazione e storia nulla hanno a che vedere con l’esperienza del  Pd romano.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]

È SUCCESSO OGGI...