Torvaianica, dopo il morto in mare è polemica sulla sicurezza

0
Torvaianica, dopo il morto in mare è polemica sulla sicurezza

ARTICOLI IN EVIDENZA

Spiagge libere senza bagnini a Pomezia, e scatta la polemica. E’ massima l’attenzione alle condizioni dei bagnanti sul litorale romano dove non solo nel fine settimana si accumulano migliaia di turisti. La notizia del morto domenica a Torvajanica ha pero innescato una serie di polemiche non infondate sulla sicurezza, sollevate ad esempio dal Pd di Pomezia che ha denunciato la mancanza di bagnini nelle spiagge libere del comune alle porte di Roma: «Sabato scorso diverse persone sono state ricoverate per rischio annegamento a Torvaianica. Ieri poi la tragedia dell’uomo deceduto in mare. Episodi, questi come altri già avvenuti nei giorni passati, che si sono verificati tutti nei tratti di spiaggia libera dove il comune in passato garantiva il servizio di assistenza bagnanti, che invece quest’anno – come nel precedente – non è stato attivato.

GARANTIRE LA SICUREZZA – Garantire la sicurezza sull’intero territorio comunale dovrebbe essere la prima cosa che deve fare un sindaco. Ma questo forse a Fucci sfugge, troppo impegnato a trovare il modo per organizzare i party sulla spiaggia per pensare ai baywatch». La polemica, forse, ha colto nel segno di una stagione estiva in cui il turismo in crisi porta molte persone a fruire del mare “sotto casa”. Per questo il sindaco di Pomezia Fabio Tucci ha incontrato lunedì mattina , il comandante del Compartimento Marittimo di Roma Lorenzo Savarese per concordare misure di prevenzione e sicurezza in merito alla balneazione sulle spiagge di Torvaianica.

I PROVVEDIMENTI DEL SINDACO – «Oltre alla campagna informativa sui rischi della balneazione, già concordata con la Capitaneria di Porto – spiega il Primo Cittadino – promuoveremo un incontro con le associazioni di volontariato di Protezione civile operanti sul territorio per rafforzare la vigilanza sull’arenile. Sarà inoltre incrementato il servizio in spiaggia della Polizia locale, per aumentare il livello di sicurezza dei bagnanti».
Sull’assistenza ai bagnati nelle spiagge libere, il Sindaco spiega: «Nel bilancio di previsione di prossima approvazione abbiamo stanziato i fondi per il servizio di assistenza ai bagnanti: procederemo con un affidamento d’urgenza per la stagione in corso, a cui seguirà un bando ad evidenza pubblica per l’affidamento del servizio a partire dalla prossima stagione balneare». Inoltre sarà operativo domani martedì 8 luglio il Distaccamento della Polizia di Stato a Torvaianica, presso la delegazione sul lungomare delle Meduse 109. Gli agenti guidati dal Dirigente del Commissariato di Ostia Antonio Franco presteranno servizio sul nostro litorale fino alla fine di agosto, a rinforzo delle forze dell’ordine già operanti sul territorio.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU POMEZIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”37″]

È SUCCESSO OGGI...