Monterotondo, la casa trasformata in serra di marijuana

0
Monterotondo, la casa trasformata in serra di marijuana

ARTICOLI IN EVIDENZA

Con l’estate crescono i controlli antidroga tra Mentana e Monterotondo. Due gli arresti negli ultimi giorni. In manette è finito prima un 37enne e poi un 36enne. Il primo aveva a casa quasi 22 grammi di droga e tutto il materiale per il confezionamento, mentre le manette per il secondo sono scattate perché quando è stato bloccato aveva con sé 11 dosi di cocaina.

IL COLTIVATORE DI ERBA – Ha 35 anni, invece, il coltivatore di marijuana scoperto a Monterotondo. In casa gli sono state trovate e sequestrate quindici piantine già alte dai 50 ai 90 centimetri più cinque grammi già confezionati. Tutti e tre, dopo il processo per direttissima, sono ora agli arresti domiciliari.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MONTEROTONDO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”55″]

È SUCCESSO OGGI...