Rissa a Guidonia. Colpito da una pesca, rischia di perdere un occhio

0
Rissa a Guidonia. Colpito da una pesca, rischia di perdere un occhio

ARTICOLI IN EVIDENZA

Pugni, schiaffoni e poi la frutta. Ha davvero dell’incredibile la rissa accaduta la scorsa notte al Car di Guidonia Montecelio.

LA RISSA – Il litigio sarebbe scoppiato da due lavoratori dell’est per uno scarico di merce. Un 45enne avrebbe subito perso la pazienza colpendo al volto un romeno di 42 anni. Poi si è passati alle cassette di frutta. fatale un lancio di una pesca che ha colpito il 42enne all’occhi facendogli perdere i sensi. Ora l’uomo rischia di perdere un occhio.

I CONTROLLI – Il 20 maggio scorso durante un controllo notturno eseguito dal dott. Giuseppe Muratore (servizio veterinario – dipartimento di prevenzione Asl Roma G) è stata rinvenuta una partita di circa kg 52 di code di rana pescatrice, lophius piscatorius, la cosiddetta “coda di rospo”, nella quale è stata rilevata la presenza di larve di anisakidi della specie Pseudoterranova nelle masse muscolari, sia in superficie che in profondità.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]

È SUCCESSO OGGI...