Mondiali, Argentina contro Svizzera. Il Papa scherza con le guardie

0
Mondiali, Argentina contro Svizzera. Il Papa scherza con le guardie

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’Argentina affronta la Svizzera per gli ottavi di finale e Papa Bergoglio si lascia scappare qualche battuta in vista del match.
Bergoglio stamane, incrociando una delle guardie svizzere, avrebbe scherzato dicendo: «Sarà guerra!».  Lo riferisce l’agenzia francofona di informazione vaticana I.Media, aggiungendo che le guardie svizzere avrebbero invitato Papa Francesco a vedere la partita insieme ma lui ha risposto che «purtroppo» non può.

IL PAPA NEUTRALE – Il Papa mantiene una posizione neutrale per i Mondiali, lo ha ribadito in due recenti interviste e di averlo promesso al presidente del Brasile, Dilma Rousseff. Tuttavia è noto che Bergoglio sia un appassionato del pallone e che quando era a Buenos Aires seguiva il San Lorenzo de Almagro. Gli Svizzeri invece tifano e come. Nel loro quartiere dentro il Vaticano, dalla parte di Porta Sant’Anna, i 110 uomini al servizio della sicurezza del Papa sono organizzati in modo da non perdere nessuna partita della Coppa del Mondo. Nel cuore della caserma dell’esercito più antico e più piccolo del mondo si trova uno schermo gigante che permette ai ‘soldati del Papa’, nelle loro ore di riposo, di godersi le partite che si giocano in Brasile. Ovunque bandierine di varie squadre ma su tutte prevalgono ovviamente quelle rosse con la croce bianca.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Terremoto, nuove scosse

LA TERRA CONTINUA A TREMARE, ENNESIMA SCOSSA DI TERREMOTO AVVERTITA

0
Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata nelle ultime ora all'Ingv a 4 chilometri a sud-est di Mazzarrone, nel Catanese.