Movida a Roma, denunce e multe nei locali della capitale

0
Movida a Roma, denunce e multe nei locali della capitale

ARTICOLI IN EVIDENZA

Al setaccio anche le attività commerciali. Oltre 50 i locali ispezionati: 8 di questi sono stati contravvenzionati per varie irregolarità di carattere amministrativo, fiscale e sanitario. Per un locale situato nella zona di San Lorenzo, dove nel corso dei controlli è emersa la presenza di avventori con pregiudizi penali, è stata effettuata proposta di sospensione della licenza, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Elevate sanzioni amministrative per oltre 13.000 euro. A Trastevere, 6 persone sono state multate per la violazione dell’ordinanza del sindaco che disciplina il consumo delle bevande alcoliche, ordinanza antialcol del Comune, si legge nella nota della Questura di Roma, “più volte sollecitata dai vertici delle forze di polizia”.

I CONTROLLI A TAPPETO – I servizi effettuati nella giornata di ieri si inseriscono nel piano operativo di prevenzione predisposto da tempo dalla Prefettura in sinergia tra la Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e la Polizia di Roma Capitale e che prevede l’impiego sinergico delle risorse anche attraverso l’utilizzo di Unità cinofile e reparti Speciali. L’attività di coordinamento dell’azione di controllo nei quartieri cittadini interessati da questa tipologia di problematiche ha consentito di intensificare il contrasto prevalentemente nelle ore serali e notturne nelle giornate di venerdì e sabato, con l”impegno della Polizia e dei Carabinieri e con il concorso della Guardia di Finanza e della Polizia municipale di Roma Capitale. Forniscono il loro ausilio di volta in volta richiesto anche enti territoriali quali le Asl, l’Arpa, l’Ispettorato del lavoro e la Siae. Un piano di servizi straordinari che vanno di volta in volta ad implementare i servizi di prevenzione e controllo quotidiani e che vengono costantemente rimodulati in relazione all’insorgenza di nuove criticità soprattutto nei quartieri periferici ed in quelli interessati dal fenomeno della movida come i quartieri del Pigneto, San Lorenzo e Trastevere.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...