Marino, 38enne dà fuoco al portone della casa dell’ex

0
Marino, 38enne dà fuoco al portone della casa dell’ex

ARTICOLI IN EVIDENZA

Non si era mai rassegnato alla fine della loro storia il 38enne romano arrestato dai Carabinieri della Stazione di Santa Maria delle Mole per atti persecutori ai danni della sua ex compagna. L’uomo, che tre mesi fa aveva subìto la decisione della donna di troncare il loro rapporto e l’invito a lasciare la casa dove convivevano, da quel momento ha dato vita ad una serie di comportamenti vessatori e minacciosi nei confronti della ex.

IL RAPTUS – L’epilogo è andato in scena nella tarda serata di ieri, coi Carabinieri che, allertati dalla donna che ha chiamato il 112 in lacrime, sono accorsi nella sua casa poiché al rientro, dopo alcune commissioni svolte, la giovane si è ritrovata innanzi all’ex compagno, che ha dato in escandescenza, con tanto di minacce e insulti. Il culmine lo ha raggiunto quando in preda ad un raptus, in un escalation di rabbia e violenza, il 38enne ha più volte tentato di incendiare la porta d’ingresso dell’abitazione. I Carabinieri, individuato l’aggressore, lo hanno arrestato e portato in carcere.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MARINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”57″]

È SUCCESSO OGGI...