Rai, Lucio Presta sta perdendo i pezzi

0
Rai, Lucio Presta sta perdendo i pezzi
Rai, Lucio Presta

ARTICOLI IN EVIDENZA

Se non ci saranno colpi d’ala nell’ultimo istante, considerando che un Palinsesto Rai è un soggetto fragile pronto a modificarsi sotto le influenze astrali, sembrerebbe che il motore di Lucio Presta, il più potente manager della tv, colui che guida e dispone di gran parte delle star sul mercato italiano, abbia avuto qualche piccola perdita  d’energia.

GLI ESCLUSI – Un fatto piuttosto clamoroso per chi è abituato sempre a vincere. Alcune sue preziose perle sembrerebbero rimaste al palo. Infatti sono attualmente senza impegni la signora della tv Mara Venier che dopo la sua “Domenica in” un po’ grigia, non sembra riprendersi. Fuori anche Lorella Landi, la cultrice del gossip estremo. Rita dalla Chiesa dopo la disavventura su La7 cerca una collocazione che non appare all’orizzonte. Lorella Cuccarini  che si sentiva  certa sulla pedana del pomeriggio di Raiuno è stata invece sfrattata da un certo Montrucchio, voluto con tutto il cuore da Marco Bassetti-Endemol proprietario del nuovo format tv che sostituirà Verdetto Finale, (era ancora una volta necessario rivolgersi all’esterno per ideare un programmino del pomeriggio?). Nel frattempo la parte più tenera e importante di Lucio Presta, ovvero la moglie Paola Perego, non ha ancora una casetta tutta sua dove poter abbassare a suo piacimento l’Auditel. Pareva che si arrivasse alla soluzione più incredibile, ovvero alla riconferma della consorte nella Vita in diretta dopo il grande flop, per fortuna è arrivata la Parodi (firmerà o non firmerà?) con la quale Presta ha barattato la conduzione delle prime serate di Vicini e lontani con Albano. Ma l’illustre naufraga potrebbe essere dirottata a Domenica in, come si dice in giro. Anche se nel palinsesto non è indicato accanto al programma ancora il nome della presentatrice. Quindi potrebbe esserci la sorpresa di un incarico a un’altra star? Ulteriore segno di fragilità del coriaceo Presta.

IL BRUTTO MOMENTO – Non bisogna dimenticare che il Festival di Sanremo, dove il manager ha sempre fatto il bello e cattivo tempo, è in mano a Carlo Conti e al suo impresario amico paterno Ferdinando Capecchi, che sicuramente gestirà gran parte della trasmissione ed eviterà invasioni di campo di Lucio Presta. Un gran brutto momento per il marito di Paola Perego. In più dobbiamo aggiungere sulla bilancia che Luigi Gubitosi in Presta, il dg che ha sempre consultato Lucio su tutte le scelte editoriali, sta perdendo pezzi e forse finalmente uscirà dalla Rai. La grave crisi economica sta falcidiando i compensi delle star, con pesante ricaduta sulle percentuali. L’agenzia di Presta ha ormai un cast d’annata dove l’età media dei conduttori supera i cinquant’anni. C’è di che preoccuparsi. Bisogna aggiungere anche un altro elemento fastidioso: Presta è indagato per corruzione. Insomma questa volta il grande manager della Tv Lucio Presta avrà un’immagine meno lucente del solito nella presentazione tra poche ore dei Palinsesti Rai agli sponsor di Milano. Forse un’epoca sta finendo, non solo nel mondo della politica ma anche nel mercato della tv?

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MALEDETTA TV DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”5″]

È SUCCESSO OGGI...