Faceva esibire pappagalli illegalmente per attirare turisti: arrestato

0
Faceva esibire pappagalli illegalmente per attirare turisti: arrestato
Tuscolano, aveva tentato furto in un’abitazione: arrestato

ARTICOLI IN EVIDENZA

Le guardie zoofile dell’Enpa di Roma sono intervenute in via dei Fori Imperiali contro l’accattonaggio con animali, vietato nella capitale da un regolamento comunale del 2005. Ancora una volta gli agenti dell’Ente Nazionale Protezione Animali sono intervenuti nel Centro di Roma, dove un uomo praticava l’accattonaggio facendo esibire due piccoli pappagallini, usandoli come attrazione per i turisti.

L’ARRESTO E L’APPELLO DELL’ENPA – L’uomo ha tentato di sottrarre al sequestro gli uccelletti, senza però riuscirvi. “Purtroppo a questi pappagalli vengono tagliate le remiganti per impedirgli di volare e fuggire, rendendoli così funzionali allo sfruttamento in strada fuori dalla gabbia”, spiega l’Enpa in una nota. I pappagalli sono ora custoditi dall’Enpa, saranno sottoposti a visita veterinaria e, se le remiganti risulteranno tagliate come negli altri casi, il responsabile sarà denunciato all’autorità giudiziaria per maltrattamento di animali, reato punito dal codice penale con la reclusione fino a 18 mesi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...