Comune di Roma, gli organi si donano con una firma all’anagrafe

0
Comune di Roma, gli organi si donano con una firma all’anagrafe

ARTICOLI IN EVIDENZA

Da giovedì 19 giugno, a partire dalle ore 14 a Roma i cittadini potranno depositare le proprie dichiarazioni di volontà in materia di donazione degli organi e dei tessuti presso gli uffici anagrafici al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità, firmando un semplice modulo. Gli uffici comunali dialogheranno direttamente con il SIT (Sistema Informativo Trapianti), che registrerà le adesioni dei cittadini.

PROGETTO DEL COMUNE – Parte così il progetto “Una scelta in Comune”, che in questa prima fase sperimentale riguarderà il Municipio I del Centro Storico e dal prossimo autunno sarà esteso a tutti i Municipi. Roma è la prima grande città ad aderire al progetto e domani, in occasione dell’avvio del servizio, alle ore 14 il sindaco Ignazio Marino si recherà presso gli uffici di via Petroselli per richiedere il documento di identità e rilasciare la propria dichiarazione di volontà di donazione.

SERVIZIO ANCHE A VIA TRIONFALE – Ad accompagnarlo la presidente del Municipio I, Sabrina Alfonsi, e l’assessore municipale alle Politiche sociali e dei servizi alla persona, Emiliano Monteverde. Il servizio sarà attivo anche presso gli uffici dell’anagrafe di via circonvallazione Trionfale.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...