Marino, noto cuoco trovato con un chilo di marijuana

0
Marino, noto cuoco trovato con un chilo di marijuana
MARINO CUOCO

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri della Stazione di Marino all’esito di una perquisizione domiciliare, hanno arrestato un trentenne, italiano, incensurato, trovato in possesso di 1 kg di marijuana occultato in casa. L’uomo, cuoco di un noto ristorante del centro storico del paese, oltre alla droga aveva in casa tutta l’attrezzatura necessaria per la coltivazione: una serra, lampade ad incandescenza, ventole per l’areazione e molti semi cannabis indica. Proprio per questo motivo i militari, avendo fondato motivo di ritenere che lo stupefacente sequestrato costituisca parte di un più cospicuo raccolto, hanno arrestato l’uomo con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.

UN CASO SIMILE A PALESTRINA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno arrestato due uomini, sorpresi in un casolare nelle campagne di Palestrina, mentre erano intenti a scaricare da un furgone a noleggio, circa 3 quintali di sostanza stupefacente tipo hashish, per nasconderla all’interno della citata abitazione.

QUINDICI BORSONI DI DROGA – Il carico di droga era contenuto in 15 borsoni e composto da panetti recanti impresso un simbolo a forma di croce. L’operazione è scaturita da alcune notizie d’ambiente, acquisite nel corso dell’ordinaria attività di ricerca informativa svolta dai Carabinieri di via in Selci, che indicavano uno dei due arrestati, un 48enne romano con precedenti specifici [C.L.], quale gestore di una florida attività di traffico di stupefacenti.

RICE VI TUTTE LE NOTIZIE SU MARINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”57″]

È SUCCESSO OGGI...