Tasse, aumento del bollo auto del 12 per cento

0
Tasse, aumento del bollo auto del 12 per cento

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nel 2015 potrebbero salire del dodici per cento le tasse sull’automobile. C’è infatti anche l’aumento del bollo auto nella bozza di decreto del ministro Marianna Madia. Secondo i progetti di riforma della Pubblica amministrazione gli aumenti saranno dal 10 al 12 per cento per chi deciderà di acquistare un nuovo veicolo.

TUTTO NASCE CON L’ABOLIZIONE DELLE PROVINCE – Lo schema rientra in un più ampio progetto che prende piede con l’eliminazione delle province. La scomparsa dell’Ipt, l’imposta provinciale di trascrizione che oggi vale sia per i veicoli nuovi che per quelli usati, porterà a una rimodulazione generale delle tasse sul possesso dei veicoli. Nascerà quindi entro il 2015 l’IRI (imposta regionale di immatricolazione) che varrà solo per i veicoli nuovi.

VIA IL SUPERBOLLO SULLE AUTO POTENTI – Contemporaneamente si parla di eliminare il superbollo sulle auto potenti. Un insieme di passaggi dunque con i quali il governo si avvia a proporre un pacchetto di riforme riguardanti tutta la pubblica amministrazione: dagli esuberi nelle aziende private, alla mobilità nella pubblica amministrazione, allo stop al prolungamento delle carriere nel pubblico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...