Calciomercato Roma, l’ABC di Sabatini per la retroguardia

0
Calciomercato Roma, l’ABC di Sabatini per la retroguardia
As Roma, calciomercato Abner, Basa, Kolarov in trattativa. Ucan in dubbio, Strootman e destro restano per ora (tedeschi)

ARTICOLI IN EVIDENZA

Abner, Basa e tanto calciomercato da sondare per bene. Il ds della Roma Waletr Sabatini ha già messo in cassaforte Keita, ora vede di chiudere per Uçan perchè qualche piccolo intoppo c’è stato e poi si dedicherà a chiudere qualche altra trattativa. Ci sono poi sempre in ballo Adriano o Kolarov per il ruolo di esterno mancino.

IN PUGNO – Sabatini sta tentando due colpacci niente male e sempre su suggerimento di Garcia: Basa del Lille è infatti una vecchia conoscenza del tecnico francese, e si tratta di un difensore 32enne che dà buone garanzie per sostituire Toloi, per cui non si è trovato un accordo e comunque Basa costerebbe di meno (4 milioni contro i 5,5). Poi c’è il terzino Abner del Coritiba classe ’96 e anche questo è un giocatore che a Trigoria interessa molto ma non per essere inserito nella rosa di Garcia ma in quella di un altro club, per farlo riprendere da un infortunio e poi perchè essendo extracomunitario al momento per lui non ci sarebbe un posto libero. Se poi dovesse partire Benatia, allora Sabatini punterebbe su Mangala.

UCAN – La trattativa sembra si sia al momento arenata, ma a dividere la Roma dal Fenerbahce non ci sono molti soldi, per cui una svolta potrebbe arrivare presto. Per il centrocampista classe ’94, il club turco chiede 13 milioni, mentre i giallorossi ne avrebbero offerti 10 più un bonus. Ma l’affare è in una fase avanzata, ed è più facile ipotizzare che si risolva presto e bene, piuttosto che pensare che salti tutto. Ci dovrebbe essere fra qualche giorno un nuovo incontro.

NESSUNA CESSIONE – Non cedere i big è l’imperativo della Roma, che sta facendo di tutto per tenersi Benatia, e ha anche rispedito al mittente le richieste di Van Gaal per Strootman. E anche Destro sembra destinato a non lasciare Trigoria, perchè l’Inter non vuole spendere troppo. Vero, però, che forse alla Roma non sono nemmeno arrivate richieste da capogiro, quelle davvero irrinunciabili e che magari potrebbero permettere colpi importanti che sono al momento fuori dal budget che Pallotta ha messo a disposizione per gli acquisti.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

È SUCCESSO OGGI...