Mafia a Ostia, il clan Fasciani-Triassi alla sbarra

0
Mafia a Ostia, il clan Fasciani-Triassi alla sbarra

ARTICOLI IN EVIDENZA

È iniziato questa mattina a piazzale Clodio il primo grande processo per associazione mafiosa a Roma che vede imputati i membri del clan Fasciani-Triassi operanti a Ostia. Gli arresti sono arrivati lo scorso luglio al termine di una lunga e articolata operazione (denominata “nuova alba”) che ha visto coinvolti centinaia di agenti su tutto il territorio del litorale romano.

Secondo quanto è risultato dall’attività investigativa, i Fasciani coordinavano un continuo traffico di stupefacenti dirigendo tutti i passaggi dell’importazione del territorio estero al territorio nazionale. Non solo, gestirebbero anche una fitta rete di attività economiche sulla costa, quali ristoranti e stabilimenti balneari.

La Regione Lazio si è costituita parte civile. Lo dichiara il presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi che spiega: “L’impianto accusatorio  contro i clan Fasciani-Triassi operanti a Ostia conferma preoccupanti profili di radicamento mafioso a Roma e nel Lazio che producono effetti distorsivi sia sul terreno della convivenza democratica che sul terreno dello sviluppo economico, indebolendo le potenzialità competitive del Lazio e alterando le regole del mercato.

E’ proprio per le conseguenze devastanti della mafia sull’economia dei territori – aggiunge Cioffredi – che la Regione Lazio ha deciso di costituirsi parte civile”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

RAGGI: ‘STRADE NUOVE’, ECCO VIA APPIA PIGNATELLI

0
"A Roma continua il programma#StradeNuove. Oggi siamo nella periferia sud est, in via AppiaPignatelli. Si tratta di una delle arterie di traffico checonsente l'ingresso in citta' per migliaia di romani ognimattina. Il...

Campidoglio, raddoppiano le donne seguite dai Centri Antiviolenza di Roma Capitale

0
Raddoppiano le donne seguite dai Centri Antiviolenza di Roma Capitale: sono 691 le donne in carico alle strutture capitoline a giugno 2020, +100% rispetto all’anno precedente (346 a giugno 2019).   “Questo è un importante segnale:...

Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della...

Stadio Roma, delibera in aula dopo l’estate

0
Sul nuovo stadio della Roma "stiamo andando avanti: a breve la delibera arrivera' in giunta. Agiorni? Si', compatibilmente con gli atti che sono in lavorazione nei vari uffici. Poi passera' in Assemblea...

S.Egidio, primo arrivo corridoi umanitari dopo lockdown

0
Dopo aver vissuto lunghi mesi di attesa, dovuti alla crisi da coronavirus, giunge in Italia l'ultimo gruppo di profughi che Papa Francesco ha voluto portare in salvezza attraverso l'Elemosineria Apostolica e la...