Le fantasie erotiche della prof al Teatro Cometa di Roma

0
Le fantasie erotiche della prof al Teatro Cometa di Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

Pulsioni inconsce, sesso e solitudine. Sono gli ingredienti di “Week End”, l’intensa pièce di Annibale Ruccello che torna in scena da oggi fino al 20 ottobre al Teatro della Cometa di Roma (prima ufficiale il 26 settembre, il 24 e il 25 anteprime con ricavato in beneficienza).
Siamo a Roma negli anni ’80, in un quartiere di periferia. Ida, seriosa professoressa di origini campane, si appresta a trascorrere in solitudine un lungo fine settimana. A spezzare la routine saranno le presenze di un suo studente a cui dà ripetizioni e di un giovane idraulico chiamato per un guasto forse inesistente. La professoressa indosserà abiti strani e sognerà molto. Fantasie erotiche, disinibite e violente, in cui quei due giovani assumeranno il ruolo di amanti e vittime. Sogni che prenderanno corpo. Diventando, forse, reali.
“Week End” torna in scena con la regia di Luca De Bei (migliore autore italiano col premio Le maschere del teatro 2011), e porta sul palco il talento di Margherita Di Rauso (“Vallanzasca”, “Napoletans” e “To Rome with Love”), protagonista femminile affiancata da Giulio Forges Davanzati, popolare attore di “Un posto al sole d’estate”, e Brenno Placido, l’Emanuele di “Tutti pazzi per amore”, figlio di Michele Placido e Simonetta Stefanelli.

Location: Teatro della Cometa
Orario: da martedì a venerdì alle 21; sabato alle 17 e alle 21; domenica alle 17
Data: dal 24 settembre al 20 ottobre 2013
Prezzo: 25 euro
Indirizzo: via del Teatro Marcello, 4, Roma
Info: +39 06.6784380

È SUCCESSO OGGI...

Roma più “verde”, 69 milioni per nuovi alberi e la riqualificazione di parchi e...

0
Il sindaco Gualtieri e l'assessore Alfonsi presentano il piano per rendere Roma più 'verde', da Villa Ada a Castel Fusano. Gli interventi finanziati con 69 milioni

Ecco i nuovi cassonetti di Roma, si parte da viale Libia e via Appia...

0
Arrivano a Roma i nuovi cassonetti per la raccolta dei rifiuti su strada. Sono più grandi e capienti, non si potranno spostare nè rovesciare e avranno una nuova forma a campana

Roma, investito e ucciso sulla Nomentana

0
La vittima aveva 61 anni, lavorava nella capitale ma era di Monastier, in provincia di Treviso. È stato rinviato a giudizio lo scooterista di 48 anni di Guidonia

Roma: fuochi d’artificio, rose e fumogeni per il funerale del boss Biagio Sparapano

0
Una specie di tributo al boss con fuochi d’artificio, lancio di rose, fumogeni e un corteo accompagnato dal suono dei clacson: così è stata celebrata la scomparsa del boss Biagio Sparapano.

Auto fuori strada, 4 giovanissimi morti nell’impatto: avevano da 19 a 22 anni

0
L'ennesimo drammatico incidente stradale. Quattro giovani dell'alto Tevere umbro, sono morti nella notte in uno schianto avvenuto in località Altomare a San Giustino Umbro.