Turismo, italiani campioni del gesticolare

0
 

Campioni del gesticolare. Questo il ritratto degli italiani che viene fuori dal sondaggio di TripAdvisor, uno dei siti di viaggi più grandi del mondo, e che ha coinvolto oltre 3700 viaggiatori, tra cui più di mille italiani.

Gesticolare non è solo un supporto per il discorso che si sta facendo ma anche un atto inconscio: durante una conversazione, più di 3 italiani su 5 (63%) gesticolano d'abitudine. E se per il 42% il gesto agevola il pensiero che si vuole esprimere, il 37% confessa di farlo in modo inconsapevole. Ma, spiegano da TripAdvisor, al di là della teatralità del gesto, c'è da stare attenti: non sempre, infatti, c'è corrispondenza tra il significato di un gesto in Italia all'estero.

Se di fronte ad un interlocutore straniero più della metà degli italiani (53%) ammette di intensificare gli sforzi, non sempre questo impegno porta a buoni risultati: il 14% degli intervistati del BelPaese ha infatti ammesso di essere stato frainteso a causa del proprio gesticolare e in un caso su 4 l'equivoco ha contribuito a creare situazioni imbarazzanti.

I gesti fatti con le mani hanno infatti un significato che talvolta differisce da paese a paese. Un esempio su tutti: la 'V' mimata alzando indice e medio rivolgendo il dorso della mano verso l'interlocutore viene interpretato come gesto amichevole o celebrativo o entusiasta da più di 1 italiano su 3 (35%) mentre per il 68% degli inglesi ha una valenza offensiva. (asca)

È SUCCESSO OGGI...