Dopo la mozzarella blu spunta il cocco rosso: indagini di Arpa e Asl

0
 

Vi ricordate il caso delle mozzarelle blu, infettate dai batteri pseudomonas fluorescens e bacillus cereus? Beh, un nuovo caso di colorazione anomala di alimenti torna ad affacciarsi nelle cronache locali. Questa volta però non si tratta di latticini ma del bianco e dissetante frutto della pianta tropicale Cocos nucifera, il cocco.

L’episodio è accaduto ieri pomeriggio a Pontecorvo in provincia di Frosinone. Secondo quanto riportato da www.teleuniverso.it, il portale del tg locale, una signora aprendo il frigo si è ritrovata davanti metà frutto completamente rosso.

La donna, assieme alla sua famiglia, aveva mangiato metà cocco, acquistato da un fruttivendolo del posto, subito dopo pranzo, senza riscontrare alcun problema di digestione o di salute in generale. La parte avanzata del frutto era stata riposta in frigo. Qualche ora dopo si sono accorti però che il frutto aveva cambiato colore diventando rossastro.

Del fatto sono stati informati i carabinieri. Asl e Arpa, ha spiegato il comandante di compagnia, stanno effettuando le opportune analisi per verificare le cause di quell'anomalo mutamento di colore.

Al momento le ipotesi  più accreditate sembrano essere quelle di un processo di ossidazione o di contaminazione da fungo o muffa del frutto.

È SUCCESSO OGGI...

ZINGARETTI: «CHI NON USA MASCHERINA NON È FIGO MA UN COMPLICE DEL VIRUS». SULLA...

0
"Oggi alle 15,30 si è concluso l'ultimo tavolo di verifica con il Mef, dopo 12 anni da domani mattina si chiude il periodo del commissariamento per la sanità". Lo ha annunciato il...

Trans trovato morto a Roma: indagini dei carabinieri

0
Il cadavere di una persona di 36 anni, transessuale di origine brasiliane e' stato trovato ieri alle 22 in un'area buia di piazzale Pino Pascali, zona Tor Sapienza, a Roma. A scoprire...

Parte “All’Ombra del Giardino di Dany” una rassegna solidale tra comicità e magia che...

0
Ci sono storie invisibili. Sono quelle delle persone che incontriamo ogni giorno in fila alla posta, alla banca, in attesa che scatti il semaforo.  Volti di sconosciuti ai quali chiediamo un consiglio...

Campidoglio, Tar Lazio dà ragione a Roma Capitale su gara ristorazione scolastica

0
Il Tar del Lazio ha respinto tutti i ricorsi presentati dalle società in merito alla “procedura aperta per l’affidamento del servizio di ristorazione scolastica a ridotto impatto ambientale nei nidi capitolini, nelle...

Bimba violentata dall’amico dei genitori: orrore vicino Roma

0
Il presunto autore di una violenza sessuale nei confronti di una bimba di 5 anni è stato arrestato dalla Polizia Giudiziaria del Commissariato di Ostia, diretto da Eugenio Ferraro, in esecuzione dell’ordinanza...