Animali, ecco l\’unità di soccorso rapido in tutta Italia

0

Una ''task force'' di sei volontari in grado di intervenire entro 24/48 ore su tutto il territorio nazionale, supportata dall’ambulanza veterinaria ''Isotta'', da un’automedica e da un furgone allestiti con tutta l’attrezzatura e i medicinali necessari ad affrontare le emergenza che oltre agli uomini coinvolgono gli animali, d’affezione, selvatici e da reddito.

E’ l’Unità di Soccorso Rapido dell’Ente nazionale protezione animali, tenuta a battesimo da Antonio Fascì, responsabile del Servizio nazionale Guardie Zoofile dell’Enpa e dell’unità stessa, su richiesta del presidente nazionale dell’Enpa, Carla Rocchi. L’Unità di Soccorso Rapido «nasce dall’esperienza che abbiamo maturato durante i nostri interventi nelle località abruzzesi ed emiliane devastate dal sisma, ma il suo ambito di intervento è esteso a tutte le situazioni di crisi, ambientale e non, che si possono verificare nel nostro Paese o all’estero – spiega Fascì – situazioni nelle quali tempestività, competenza e professionalità diventano requisiti fondamentali per salvare le vite di moltissimi animali».

Per questo, la ''task force'' ha una struttura agile e snella: oltre al responsabile Antonio Fascì, il nucleo operativo è composto da cinque volontari, di cui un veterinario, tale cioè da permetterle di mobilitarsi in tempi molto rapidi e di raggiungere qualsiasi località del territorio nazionale nel giro di 24, al massimo 48 ore. (Fonte Dire) 

È SUCCESSO OGGI...