Egitto, Bonino: «Situazione esplosiva. Turisti restino in albergo»

0
 

Niente escursioni fuori dall'albergo per gli italiani che vanno in vacanza in Egitto, «stragrande maggioranza» dei quali sceglie le mete sul Mar Rosso. E' il consiglio del ministro degli Esteri, Emma Bonino, che nel corso di un'audizione alla Camera ha parlato di «indicazioni molto ferme» rivolte ai turisti in partenza riguardo alla necessità a «mettere una particolare attenzione alle escursioni».

Chi parte, non solo per l'Egitto, viene invitato a iscriversi al sito Viaggiare Informati dell'Unità di Crisi che non rappresenta una «volontà intrusiva ma uno strumento molto importante», ha aggiunto Bonino. «La situazione è ancora esplosiva», ha aggiunto il Ministro, e in Egitto «non sono stati ancora riscontrati elementi di volontà di dialogo da parte del nuovo governo».

LEGGI ANCHE: Egitto: esercito spara su sostenitori di Morsi, oltre 40 vittime

La Bonino si è detta «molto preoccupata» per la volontà manifestata dai militari di sgomberare le piazze dove si concentrano le manifestazioni di protesta dei sostenitori del presidente deposto Mohamed Morsi. Un provvedimento del genere, ha sottolienato il «sarà sicuramente foriero di possibili incidenti». (asca)

È SUCCESSO OGGI...