Sanitopoli, Del Turco condannato a 9 anni e 6 mesi

0
 

L'ex presidente della Regione Abruzzo, Ottaviano Del Turco, è stato condannato dal Tribunale di Pescara a 9 anni e 6 mesi di reclusione e all'interdizione perpetua dai pubblici uffici nel cosiddetto processo “Sanitopoli” riguardante presunte tangenti pagate dall'imprenditore Vincenzo Angelini, titolare della clinica 'Villa Pini' di Chieti.

L’inchiesta travolse in pieno la giunta abruzzese il 14 luglio 2008 quando, su ordine della Procura di Pescara, fu arrestato l’allora governatore Del Turco. Arresto che portò l'Abruzzo a elezioni anticipate.

Cinque anni dopo arriva la sentenza di primo grado. Un duro colpo per l’ex presidente che si è sempre dichiarato innocente. "Mi hanno condannato senza prove – ha commentato a caldo, aggiungendo – Appello sicuro".

Oltre a Del Turco sono state condannate altre 8 persone tra cui l'ex patron della casa di cura privata "Villa Pini" di Chieti, Angelini, "il grande accusatore" che diede inizio alla vicenda con le sue rivelazioni, considerato dal tribunale imputato e parte offesa e condannato dal Tribunale a tre anni e mezzo. "Non ho capito niente di questa sentenza – ha commentato – Scusate ma non sono in grado di dirvi nulla. Devo ancora capire”.

AD

È SUCCESSO OGGI...

Scuola, Campidoglio: a Roma apertura nidi il 9 settembre, scuole dell’infanzia il 14

0
I nidi capitolini riapriranno il 9 settembre, le scuole dell’infanzia il 14. Roma Capitale ha definito il piano di riapertura dei servizi educativi e scolastici dedicati ai bambini da 0 a 6...